L’attacco frontale di Ince a Sancho: “Non siamo su FIFA, basta giochetti!”

L’esborso di 85 milioni di euro fatto in estate dal Manchester United per Jadon Sancho al momento non ha portato i risultati sperati, con l’esterno ancora fuori dagli schemi di Solskjaer e molto spesso relegato in panchina dal tecnico norvegese. Secondo l’ex Red Devils Paul Ince però, è il classe 2000 che non si sta affatto impegnando per cercare di essere più concreto e diventare un giocatore chiave del club inglese. In parole povere troppi dribbling e “giochetti”.

L’attacco di Ince a Sancho

Capisco che Sancho stia ancora imparando – ha dichiarato Ince al Mirror – è un ragazzo parecchio giovane. Ma non siamo su FIFA, non conta solo fare dribbling, superare tre o quattro avversari o fare qualche bel giochetto. Sì, è bello quando capita, ma gente come Sancho e Lingard invece di fare tutte quelle finezze dovrebbe giocare davvero a pallone“. Le critiche di Ince a Sancho non possono essere certamente fraintese…

“Complimenti” anche per Martial e Lingard

Ma l’attacco di Ince a Sancho non è esclusivo. Bersagli delle critiche dell’ex centrocampista di Man Utd e Inter sono infatti anche altri due Red Devils, Martial e Lingard: “Qui vogliono solo correre col pallone, fare i giochetti e i colpi di tacco. Lo vedo in Martial e a volte anche in Lingard e Sancho. Devono imparare che il dribbling non è tutto, che a volte si possono anche superare gli avversari con un passaggio per poi inserirsi“.

Solskjaer e Lingard

Ince poi alza i toni parlando di Martial: “Quanti giocatori ha davanti adesso? Lo guardo e penso ‘Ma davvero gli va di essere in campo di mercoledì sera?’. Alcuni giocatori fanno così, quando non si sentono importanti in campionato poi non vogliono giocare in Coppa di Lega. Il suo linguaggio del corpo dice tutto, Martial non voleva essere in campo contro il West Ham“.

Martial

Forse è il caso che i tre si rimbocchino le maniche. Non certo per convincere Paul Ince, ma per entrare nei favori del loro tecnico Solskjaer.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA