Cristiano Ronaldo stravolge il menù dello United, i compagni di squadra non apprezzano

Prime tensioni in casa Manchester United tra Cristiano Ronaldo e i compagni di squadra. Tutta colpa del cibo. Il campione portoghese infatti avrebbe convinto gli chef del club ad aggiungere un paio dei suoi piatti preferiti al menù della mensa, ma alcuni giocatori Red Devils non amerebbero quel cibo. 

Solo alcuni giorni fa il portiere Lee Grant aveva confessato che i colleghi del Manchester United, dopo aver visto CR7 ordinare solamente quinoa e avocado, si sarebbero rifiutati di mangiare il dessert durante una cena del club. Avevano deciso infatti di seguire l’esempio dell’ex Juventus e di mangiare sano. Avevano detto dunque addio al loro solito budino. Ora però la situazione sta sfuggendo un po’ di mano e cominciano a nascere le prime tensioni.

Cristiano Ronaldo è molto pignolo e severo quando si tratta della sua dieta e naturalmente anche al centro allenamenti segue un regime alimentare preciso. Il portoghese però avrebbe fatto addirittura inserire i suoi piatti preferiti nel menù della mesa, peccato che alcuni compagni non apprezzino molto quel cibo. Una fonte vicina al club ha rivelato al Sun che le scelte di Ronaldo hanno diviso lo spogliatoio. Alcuni infatti sarebbero più propensi a qualcosa di leggermente più classico.

Cristiano Ronaldo stravolge il menù dello United, i compagni di squadra non apprezzano

In cima alla lista del 5 volte Pallone d’Oro c’è un tradizionale piatto portoghese, il  Bacalhau, una ricetta tipica a base di baccalà, con cipolle e uova. Altro cibo inserito nel menù, il polpo, amato da CR7 ma molto meno dai compagni di squadra. 

La dieta incredibilmente rigorosa del nuovo numero 7 del Manchester United è nota ma i Red Devils, che prima sembravano più propensi a seguire il suo esempio, ora cominciano a tirarsi indietro: “Cristiano Ronaldo è molto preso dalle sue proteine, cose come fette di prosciutto, uova e avocado, e gli chef stanno cercando di aiutarlo con un piccolo assaggio di casa. Ama anche il polpo, ma la maggior parte dei ragazzi non lo mangerà, anche se è ottimo per Ronny. Potrebbe provare a convertire alcuni dei ragazzi al cibo portoghese, ma se alcuni speravano che fosse solo pollo Peri-Peri di Nandos sono rimasti delusi”.

I giocatori Red Devils torneranno molto probabilmente al loro budino pre partita del venerdì sera. Ronaldo invece continuerà a seguire la sua dieta. Il suo regime alimentare e i rigidi allenamenti, in fondo, continuano a tenerlo in gran forma e il portoghese non ha alcuna intenzione di smettere.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti