Mansour, City come seconda scelta: prima aveva provato a comprare un altro club di Premier

Il Manchester City come seconda scelta. Lo sceicco Mansour, prima di acquistare la società Citizens avrebbe provato e riprovato a comprare un altro club della Premier League, ma senza successo. A rivelare lo scoop è l’ex centrocampista e allenatore Graeme Souness. 

Mansour aveva provato a comprare il Liverpool

Lo scozzese, durante un intervento a Sky Sport, ha rivelato che lo sceicco era interessato all’acquisto del Liverpool, prima di investire in uno dei club di Manchester. Ma nel Merseyside la risposta è sempre stata una sola: no. 

Lo scozzese, che ha vinto cinque scudetti e tre Coppe dei Campioni mentre giocava ad Anfield, ha scoperto questo particolare durante una vacanza a Dubai: “Sono andato a Dubai 12, 13 anni fa – ha ricordato il 68enne – Ho fatto il giro dell’hotel con mia moglie e mio figlio e sono andato al ristorante Nobu che era vuoto subito dopo pranzo. Durante l’uscita qualcuno si è avvicinato e si è presentato, poi è arrivata una signora e si è presentata come Amanda. ‘Sono una tifosa del Liverpool‘ ha detto. Durante la conversazione ha detto ‘Sono responsabile per aver portato la famiglia di Abu Dhabi al Manchester City’”. 

Un’affermazione che ha incuriosito l’ex Reds: “Le ho detto ‘ma cinque minuti fa hai detto che eri una tifosa del Liverpool, perché non li hai portati a Liverpool?’. E lei mi ha detto ‘Ho provato e ho provato, ma Gillett e Hicks sono stati così difficili da affrontare, alla fine hanno rinunciato‘”.

Tom Hicks e George Gillett Jr, i due soggetti a cui ha fatto riferimento la signora Amanda, sono stati ad Anfield dal febbraio 2007 all’ottobre 2010. Due dirigenti poco amati dai tifosi Reds perché non sono riusciti a mantenere le promesse fatte. In primis quella sulla realizzazione di un nuovo stadio e poi quella sui fondi da mettere a disposizioni per Rafa Benitez, ex tecnico del club.

A seguito di una serie di lotte nel consiglio di amministrazione e di proteste di massa da parte dei sostenitori del club, i due hanno venduto il club a John W Henry e FSG, allora conosciuti come New England Sports Ventures. Dall’acquisizione del gruppo, il Liverpool ha vinto una Coppa di Lega, una Supercoppa UEFA, una Champions League e la Premier League. Da quando invece Mansour è arrivato a Manchester nel 2008, il City ha vinto cinque titoli di Premier League, due FA Cup e sei Coppe di Lega.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti