Parolo punzecchia Cassano: “Ho sentito dire che Immobile non gioca con la squadra… che gran balla!”

Nel derby della Capitale non ha segnato ma ha fornito due assist fondamentali alla Lazio per vincere la partita contro la Roma. Ciro Immobile è stato tra i protagonisti della stracittadina e a fine match su Dazn tutti si sono complimentati col numero 17 biancoceleste. Tra questi il suo ex compagno di squadra Marco Parolo, oggi opinionista su Dazn, che ha celebrato Ciro e ha punzecchiato Cassano che qualche settimana fa l’aveva aspramente criticato.

Parolo punzecchia Cassano

Immobile non sa giocare, lui fa faticare a giocare palla, ha paura. Sbaglia passaggi di tre metri, tira cannonate non si sa a chi. Gli scotta la palla tra i piedi. Sa solo attaccare la profondità e si muove bene, ma non sa giocare con la squadra, Mancini se potesse ringiovanire di 25 anni giocherebbe lui”. Queste dichiarazioni appartengono ad Antonio Cassano che in una live streaming sulla Bobo TV su Twitch aveva massacrato l’attaccante della Lazio.

Ciro non ha mai risposto alle parole di Fantantonio ma a difenderlo ci ha pensato il suo ex compagno di squadra Marco Parolo che su Dazn ha dichiarato: “Lui è un leader, a volte non si vede in partita, ma attacca sempre la profondità costringendo i centrali di difesa ad accorciare, basta un errore e lui si trova davanti al portiere. Poi nel derby ha dato due assist al bacio, ho sentito dire che non sa giocare coi compagni, è la più grande balla mai detta”. Anche Ambrosini ha sottolineato la prestazione dell’attaccante della Nazionale:Immobile ha fatto una partita di leadership, fornendo due assist e tirando il collo ai centrali della Roma per tutta la partita, già dai primi minuti li ha messi sotto pressione”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA