Empoli, il Fenerbahçe sbaglia bonifico per Zajc: soldi inviati ad una concessionaria d’auto

Incredibile quanto successo a Istanbul. Il Fenerbahçe sbaglia a effettuare il bonifico per l’ultima rata del cartellino di Miha Zajc e invia i soldi ad una concessionaria d’auto olandese. L’involontario destinatario, che non voleva restituire quanto ricevuto, è stato obbligato a ridare l’intero importo al club che ha così chiuso l’affare.

Il Fenerbahçe sbaglia bonifico per Zajc: soldi inviati ad una concessionaria d’auto

Miha Zajc si è trasferito dall’Empoli al Fenerbahçe il 31 gennaio 2019 e a settembre 2020 il club turco avrebbe dovuto pagare l’ultima rata del cartellino dello sloveno. Detto, fatto. La società di Istanbul, come da accordi, fa partire un bonifico per una rata da 830.929,50 euro.  Peccato però che sul conto dei toscani non sia mai arrivata. Il club, infatti, ha sbagliato il destinatario e ha inviato i soldi sul conto di una concessionaria di Doetinchem nei Paesi Bassi invece che su quello dell’Empoli.

Il Fenerbahçe non se ne era neanche accorto. L’errore è venuto a galla solo quando la società italiana ha fatto richiesta di pagamento. L’Empoli ha capito subito si trattasse di uno sbaglio fatto in buona fede, ma il Fenerbahçe ha avuto comunque dei grattacapi da risolvere. Non con il club toscano, ma con la concessionaria che aveva ricevuto i soldi. 

Il destinatario involontario del bonifico, infatti, si è rifiutato di restituire la somma ricevuta. A quel punto, il Fenerbahçe ha presentato ricorso e ha portato la controparte in tribunale. Fortunatamente per il club, il ricorso è andato bene. 

A riferire del rimborso e di quanto accaduto è lo stesso club di Instanbul in un comunicato ufficiale: “Il 4 agosto 2021, il tribunale distrettuale di Gelderland a Zupthen, nei Paesi Bassi, ha ordinato a detta società di rimborsare il nostro Club. È stato avviato il processo di rimborso e in questa direzione sono state realizzate tutte le sanzioni legali nei confronti della società interessata a favore del nostro club”. Tutto è bene quel che finisce bene, soprattutto per l’Empoli che ha ricevuto il suo bonifico.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA