L’amore di Guardiola per Verratti: “Giocatore eccezionale, è un maestro”

La sfida a colpi di milioni tra il Paris Saint Germain e il Manchester City è finita appannaggio dei francesi, che si sono imposti al Parco dei Principi per 2-0 grazie alle reti di Gueye e Messi. Al termine del match il tecnico dei Citizens Pep Guardiola ha elogiato la squadra di Pochettino, incensando in particolare il perno del centrocampo parigino, l’italianissimo Marco Verratti.

L’amore di Guardiola per Verratti

Sono innamorato di lui, è fantastico. Nel primo tempo è stato eccezionale, anche quando era sotto pressione riusciva a trovare lo spazio per liberare il compagno. Noi siamo stati un po’ teneri con lui“. Da questa parole pronunciate dopo il fischio finale della sfida di Champions League tra Paris Saint Germain e Manchester City si evince tutto l’amore di Pep Guardiola per Verratti, perno del centrocampo dei parigini e della Nazionale Italiana. Il tecnico catalano non ha lesinato elogi per il regista pescarese, autore di una prestazione sontuosa nella vittoria della squadra di Pochettino.

I complimenti di Guardiola per Verratti non si esauriscono qui: “È incredibile quando gioca nello stretto. E nella costruzione del gioco è un maestro“, spiega l’allenatore spagnolo. “Conosco la sua personalità e non si è smentito, sono felice che si sia ripreso da quell’infortunio. Nella ripresa siamo riusciti in qualche modo a contenerlo ma anche se tu lo vedi così piccoletto, quando gioca si muove e fa girare la squadra“.

Dall’estero continuano dunque a piovere lodi per il centrocampista pescarese classe ’92, arrivato a Parigi nel 2012 direttamente dalla Serie B italiana. Pensare che in patria c’è invece chi ancora lo reputa un giocatore sopravvalutato

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti