Crisi benzina, autista Ronaldo aspetta 7 ore per far rifornimento alla Bentley: se ne va senza una goccia

La crisi della benzina in Inghilterra colpisce anche il povero Cristiano Ronaldo. Il suo autista ha aspettato circa 7 ore in un piazzale Shell per poter far rifornimento alla nuova Bentley del campione, ma alla fine se ne è andato senza una goccia. 

Autista Ronaldo aspetta 7 ore per far rifornimento alla Bentley

La supercar è stata avvistata in coda in un piazzale Shell a poche miglia dalla casa del giocatore del Manchester United. Accanto alla Bentley c’era anche una Range Rover, guidata da un altro membro dello staff di sicurezza del portoghese. Gli autisti si sono fermati alle 14:20, sperando che arrivasse un’autocisterna alla stazione di rifornimento. Ma dopo sei ore e 40 minuti di inutile attesa hanno abbandonato la loro missione e se ne sono andati.

Quasi 7 ore di attesa sotto la pioggia, consolati solamente da un caffè Starbucks da asporto. Una fonte ha rivelato al Sun che gli autisti erano piuttosto stufi, ma non è difficile immaginarlo: Anche con tutti i soldi di Ronaldo, è nella stessa barca di tutti noi. La sua sicurezza ha aspettato per ore, ovviamente, sperando che alla fine arrivasse un’autocisterna, ma sono stati costretti ad andarsene. I due uomini sembravano così stufi di aspettare sotto la pioggia. Ronaldo potrebbe essere costretto a casa come tutti gli altri se continua così”.

Anche se fosse arrivata una cisterna, comunque, gli addetti alla sicurezza avrebbero potuto ottenere fino a un massimo di 30 sterline di benzina. La Shell, infatti, dopo la corsa all’acquisto delle scorse settimane ha introdotto un tetto massimo per far fronte alla crisi. 

Ma non preoccupatevi, l’asso portoghese non rimarrà comunque a piedi, almeno per ora. CR7 ha recentemente acquistato la Bentley Flying Spur da 220 mila sterline, ma ha già una scuderia di supercar da 17 milioni di sterline. Il suo ultimo acquisto è arrivato a meno di un mese dal suo ritorno all’Old Trafford

La collezione di Ronaldo comprende Ferrari, Lamborghini, McLaren, due Rolls-Royce, una Porsche 911 Turbo S, una Koenigsegg CCX, una Bentley Continental, una Range Rover e diverse Audi e Mercedes. Ha anche una Ferrari Monza da 1,4 milioni di sterline, una Bugatti Veyron Grand Sport da 1,7 milioni e una Bugatti Chiron da 2,15 milioni. Ma il suo gioiello è sicuramente la Bugatti Centodieci da 8,5 milioni di sterline, al mondo ne esistono solamente 10. Una gran bella collezione sì, ma avranno tutte il pieno?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.