Ancora scintille post derby. Sarri: “Il rigore della Roma l’ha visto solo l’arbitro”. Mourinho: “Lazio piccola”

A distanza di 72 ore non si placano le polemiche post derby della Capitale. Mourinho nel post partita si era ampiamente lamentato dell’arbitraggio di Guida, colpevole, a sua detta, di non aver assegnato un rigore alla Roma nel primo tempo e di non aver espulso Leiva. Lì per lì Sarri non aveva risposto, concentrandosi sull’analisi della partita, ma nella conferenza alla vigilia di Lazio Lokomotiv Mosca di Europa League, il tecnico toscano ha punzecchiato il collega giallorosso che ha risposto per le rime.

Sarri Vs Mourinho

Le mie valutazioni sono che Leiva aveva subito e non fatto fallo – comincia così la disamina di Sarri sulle polemiche nel derby -. E si protesta su un rigore che non poteva mai esserlo visto che Zaniolo era in fuorigioco. Poi penso che il rigore per la Roma l’abbiano visto solo arbitro e Var, io ho rivisto le immagini per un paio di giorni e non ho notato il contatto, anzi se c’è, è di Zaniolo che colpisce Akpa Akpro. Ma non mi interessa più parlare della partita con la Roma, i punti li abbiamo fatti, ora dobbiamo pensare solo domani. Altrimenti in queste società la stagione si risolve nei due derby e non deve essere così. Ne capiamo l’importanza per i tifosi, ma adesso noi abbiamo una partita importante a livello europeo“.

Pronta ribattuta di Mourinho che nella conferenza prepartita del match di Conference League, ha dichiarato: “Non gli rispondo, dico solo che di tutte le partite giocate all’Olimpico quella contro di loro è quella in cui abbiamo dominato di più. La mia squadra ha sentito di essere più grande e abbiamo sentito l’avversario piccolo. Poi per carità conta il risultato e lo accettiamo”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti