La disperata ricerca del dente perduto di Gabriel Magalhaes dopo Brighton-Arsenal

Al termine della sfida tra Brighton e Arsenal terminata con un pareggio a reti bianche, sul manto erboso dell’Amex Arena sotto un’intensa pioggia, si aggirava mestamente incappucciato uno strano personaggio. Il personaggio in questione era il difensore dei Gunners Gabriel Magalhaes, il quale era intento a cercare qualcosa di molto particolare: il suo dente. Il brasiliano infatti lo aveva perso durante un violento scontro di gioco contro il portiere avversario Robert Sanchez. E non è la prima volta…

La triste ricerca di Gabriel

Sabato pomeriggio, sotto la pioggia battente dell’Amex Arena, è andato in scena uno scialbo pareggio per 0-0 tra Brighton e Arsenal. Una partita che ha avuto un triste epilogo che ha visto protagonista il difensore brasiliano dell’Arsenal Gabriel Magalhaes il quale dopo il fischio finale si aggirava solitario e sconsolato sul manto erboso dello stadio intento a cercare qualcosa. Oggetto della ricerca del classe ’97 era il suo dente perso in uno scontro di gioco contro l’estremo difensore dei Seagulls Sanchez. Cose che capitano in uno sport fisico come il calcio, ma che a Gabriel capitano più spesso degli altri, e incredibilmente sempre contro gli stessi avversari.

Questa infatti non è la prima volta che Gabriel perde un dente da quando è entrato a far parte del club, e soprattutto non è la prima volta che succede contro il Brighton. Anche nella vittoria per 2-0 contro la squadra di Graham Potter a Maggio di quest’anno il difensore brasiliano lo aveva perso, e aveva coinvolto i suoi compagni di squadra per condurre una perquisizione dell’Emirates per cercarlo. In quell’occasione era riuscito a trovarlo grazie all’aiuto di allenatori e tecnici del campo. E sembra che anche sabato sia uscito vincitore dalla disperata ricerca, come lui stesso ha scritto su Instagram: “Non preoccupatevi amici miei, ho trovato il mio dente“. Un paradenti la prossima volte magari…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA