Khabib e Sir Alex Ferguson (e il vino): l’epico siparietto andato in scena ad Old Trafford

Sabato pomeriggio ad Old Trafford per assistere alla sfida tra Manchester United ed Everton era presente in tribuna anche la leggenda dell’Ufc Khabib Nurmagomedov, grande amico di Cristiano Ronaldo. Accanto a lui, in un parterre regale, l’ex pluricampione olimpico Usain Bolt, Patrice Evra e il sempre presente Sir Alex Ferguson. Un Ferguson che da buon padrone di casa ha pensato bene di offrire al lottatore russo un calice di vino, non considerando il fatto che egli, essendo musulmano, non beve alcol. La risposta di Khabib all’offerta dell’ex tecnico scozzese è stata epica…

Khabib e Sir Alex Ferguson

Presente ad Old Trafford per assistere alle gesta dell’amico Cristiano Ronaldo (anche se il portoghese è partito dalla panchina giocando poco più di mezz’ora), il lottatore russo Khabib Nurmagomedov è stato protagonista di un epico siparietto insieme alla leggenda del Manchester United Sir Alex Ferguson. La scena è stata raccontata dallo stesso ex campione Ufc ai microfoni della BBC. Ferguson, grande esperto di vini, ne ha offerto un calice a Khabib, dimenticando forse che il russo, musulmano praticante, non beve alcol. A quel punto per rifiutare l’offerta del tecnico scozzese il lottatore ha usato una scusa esilarante.

C’erano due cose che potevo fare: essere sincero e dirgli ‘no, no, no, io sono musulmano, non bevo mai’ – ha raccontato Khabib – oppure inventarmi qualcos’altro“. E l’ex campione Ufc ha pensato bene di percorrere la seconda opzione: “Gli ho detto ‘Non è una buona idea, perchè se bevo poi rischio di mettermi a picchiare tutti i presenti’. A quel punto lui mi ha risposto ‘Ok, meglio che tu non beva allora’“. Non solo un dominatore nell’ottagono dunque, il lottatore russo è anche un discreto showman. Chissà se Sir Alex avrà afferrato che Khabib stava solo scherzando…

Khabib e Sir Alex Ferguson

Khabib e Sir Alex Ferguson

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti