Mbappé chiarisce: “Volevo andarmene, il PSG lo sapeva da luglio”

Kylian Mbappé conferma, per la prima volta, di aver chiesto di lasciare il PSG e chiarisce quanto successo negli scorsi mesi. Il contratto del 22enne con il club francese scadrà a fine stagione, ma il giocatore potrà negoziare e chiudere un pre-contratto con un club straniero già a gennaio, in vista poi di un trasferimento a parametro zero a luglio.

Mbappé chiarisce: “Volevo andarmene, il PSG lo sapeva da luglio”

Nei mesi scorsi erano circolate voci circa una sua richiesta di cessione ma si era parlato anche delle offerte avanzate dal Real Madrid per portare il francese al Santiago Bernabeu. L’affare però non è mai stato concluso. Ora, per la prima volta, Kylian ammette di aver detto ai dirigenti del Paris Saint-Germain del suo desiderio di partire. Il campione del Mondo, ai microfoni di RMC Sport, ha rivelato di aver dato al PSG tutte le possibilità di guadagnare dal suo trasferimento, ma il club non ne ha approfittato.

Il giocatore ha affermato di aver parlato con la dirigenza già a luglio, insistendo sul fatto che non avrebbe firmato un rinnovo. Mbappé ha parlato in anticipo con il club in modo che il PSG potesse recuperare almeno i milioni spesi nel 2018 per acquistarlo: Ho chiesto di andarmene, perché dal momento in cui non volevo prolungare il mio contratto, volevo che il club ricevesse una quota di trasferimento in modo che potesse portare un sostituto di qualità. Questo club mi ha dato tanto, sono sempre stato felice nei quattro anni che ho passato qui e lo sono ancora. L’ho detto abbastanza presto in modo che il club potesse reagire”.

Mbappé voleva che tutti beneficiassero dal suo addio, ma alla fine il club non l’ha voluto cedere: Volevo che tutti ne uscissero più forti, che uscissimo mano nella mano, per fare un buon affare. Ma poi ho spiegato che se il Psg non voleva cedermi, sarei rimasto”.

L’ex Monaco ha proseguito smentendo categoricamente le voci secondo cui lui non ha rapporti con il direttore sportivo del PSG Leonardo: “La gente ha detto che ho rifiutato sei o sette offerte di proroga, che non voglio più parlare con Leonardo, non è assolutamente vero. Non sta a me giudicare, ma la mia posizione era chiara. Ho detto che volevo andarmene e l’ho detto abbastanza presto”.

Mbappé, infine, ammette anche di non aver apprezzato delle affermazioni del club: “Personalmente, non ho apprezzato molto il Paris Saint-Germain che diceva ‘Chiede di partire l’ultima settimana di agosto…’ perché è sbagliato. Mi ha fatto sentire un ladro. Li ho informati presto, a fine luglio perché non apprezzo chi arriva all’ultima settimana di agosto”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.