PSG, la ricetta di Mbappè per una pacifica convivenza: “Condividere la torta così che tutti e tre possano mangiare”

La prima parte di stagione del Paris Saint Germain è stata caratterizzata dalle difficoltà dei parigini di far coesistere le tre stelle del loro attacco: Kylian Mbappè, Neymar, e l’ultimo arrivato Lionel Messi. I mugugni dell’argentino dopo le prime sostituzioni e le esternazioni poco gradevoli del francese contro il brasiliano non hanno fatto altro che mettere benzina sul fuoco. Ma a tentare di spegnere il principio di incendio ci ha pensato proprio Mbappè, che a Radio Montecarlo ha dettato le regole della pacifica convivenza dei tre fenomeni dell’attacco di Pochettino.

La ricetta di Mbappè

Non appena il Psg ha ufficializzato l’ingaggio di Messi tutti hanno pensato che il club parigino sarebbe stato in grado di dominare il calcio europeo negli anni a venire. Sulla carta la squadra di Pochettino ha pochi rivali, ma il campo, molto spesso, dà risultati molto diversi da quelli che ci si immagina. Il super tridente che l’ex Barcellona è andato a formare con Mbappè e Neymar stenta ad ingranare, e questo ha portato i giocatori a riflettere su quale possa essere il problema del mancato affiatamento. Ecco la ricetta di Mbappè: “Giocando in attacco con giocatori del genere devi condividere la torta – ha spiegato con una metafora culinaria – in modo che tutti e tre possano mangiare“. Così è chiaro...

Non si può pensare di passare la palla ad uno e non all’altro“, ha continuato l’attaccante francese. “Bisogna essere intelligenti. Ci saranno sempre dei momenti di frustrazione, ma l’unico interesse che oguno di noi tre ha è quello di far vincere il Psg“. Questa la ricetta di Mbappè per far decollare definitivamente il super tridente della squadra di Pochettino. Gli altri due membri dell’attacco dei parigini saranno disposti a mangiare un pezzo di torta insieme al compagno?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti