Incredibile a San Josè: tifoso invade in campo e colpisce un giocatore con un pugno (VIDEO)

Doveva essere solo un’amichevole per mantenere la forma durante la sosta per le Nazionali, invece la partita tra i San Josè Earthquakes ed i messicani del Cruz Azul è stata purtroppo teatro di scene incredibili in cui a farla da padrone è stata la violenza, sia dentro che fuori dal campo. Il caos ha toccato il suo apice quando uno pseudo tifoso ha invaso il rettangolo verde colpendo un giocatore della squadra di casa con un pugno.

Paura e delirio a San Josè

Scene deplorevoli nella notte italiana durante l’amichevole tra la squadra di MLS dei San Josè Earthquakes ed i messicani del Cruz Azul. Una gara che di amichevole ha avuto ben poco. Durante la partita gli animi hanno iniziato a surriscaldarsi quando in conseguenza di un fallo di un calciatore del Cruz Azul sono scoppiate grandi tensioni tra i giocatori di entrambe le parti. Ma l’apice è stato toccato quando un tifoso ha scavalcato i tabelloni pubblicitari invadendo il campo e colpendo incredibilmente con un pugno Jack Skahan, centrocampista del San Josè.

Subito il portiere degli Earthquakes Daniel Vega e l’attaccante Chris Wondolowski hanno bloccato l’invasore gettandolo a terra ed evitando ulteriori gesti violenti. A quel punto è intervenuta la sicurezza che ha portato via lo pseudo tifoso dal campo. La partita è poi continuata, terminando con il risultato di 2-0 per San Josè, ma al termine sono sopraggiunti altri problemi: la polizia ha infatti segnalato scontri e almeno una sparatoria nei dintorni dello stadio. Più di una persona, sempre stando al resoconto degli agenti, è stata trasportata in ospedale in ambulanza.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti