De Bruyne omaggia l’Italia: “Fantastico giocarci contro, loro hanno 22 top players a differenza nostra”

Kevin de Bryne omaggia l’Italia dopo la sconfitta nella finalina di ieri. Non è bastato il gol del giovane de Ketelaere, Barella e Berardi su rigore hanno regalato agli Azzurri l’inutile terzo posto nella Nations League. Soddisfatto comunque il fantasista del Manchester City che si è detto entusiasta di aver giocato contro la nazionale di Mancini.

De Bruyne omaggia l’Italia

Come riporta hln.be, de Bruyne ha omaggiato la Nazionale italiana: “Abbiamo giocato bene contro due grandi nazionali. Contro l’Italia hanno giocato molti giovani e hanno fatto una buona partita. È positivo per loro poter giocare contro squadre del genere. Purtroppo abbiamo perso due volte. Fa niente. È anche importante giocare match di questo livello. È bello giocare contro l’Estonia, con tutto il rispetto, ma queste sono gare top. Certe partite sono necessarie per crescere come calciatori e come squadra“.

Quando poi il giornalista gli chiede se è deluso di aver perso entrambe le gare delle final fours, de Bruyne ammette: Con tutto il rispetto: siamo ‘solo’ il Belgio. C’è un ricambio generazionale e oggi ci mancavano anche molti giocatori. Grandi giocatori come Eden Hazard e Romelu Lukaku… Dobbiamo essere realistici con la squadra che abbiamo. L’Italia e la Francia hanno 22 top player, noi no“. Parole d’elogio alla Nazionale italiana e in generale a tutto il calcio tricolore, spesso troppo bistrattato e sottovalutato.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti