Tyson Fury ‘minaccia’ Ronaldo: “Manchester non è abbastanza grande per entrambi”

Lo scorso sabato il famoso pugile Tyson Fury ha sconfitto per ko l’americano Deontay Wilder infiammando Las Vegas e confermandosi campione del mondo dei pesi massimi per la WBC. L’inglese, oltre ad essere un fenomeno sul ring, è anche un personaggio istrionico e sempre fuori dalle righe e occupa spesso le prime pagine dei giornali del suo paese. E non potevano non finire in prima pagina le sue ultime, “minacciose” dichiarazioni riguardanti l’attaccante del Manchester United Cristiano Ronaldo.

Fury adesso ha Ronaldo nel mirino

Non si ferma il confermatissimo campione del mondo dei pesi massimi WBC Tyson Fury, e adesso il pugile inglese mette nel mirino addirittura Cristiano Ronaldo. Ma non per distruggerlo dentro un ring, bensì per sottolineare chi è il vero padrone di Manchester dopo il ritorno del portoghese in Inghilterra. In un’intervista rilasciata al Sun infatti, Fury ha espresso il desiderio di combattere un giorno nel tempio della sua squadra del cuore, Old Trafford: “Ho due incontri in programma ancora qui a Las Vegas, ma mi piacerebbe riportare un combattimento per il titolo mondiale a Manchester, ha raccontato il pugile. Ma nella città inglese la presenza di CR7 è decisamente ingombrante per un personaggio carismatico come “The Gipsy King“…

Sono davvero felice che Ronaldo sia tornato all’Old Trafford – ha dichiarato l’inglese – ma questa città non è abbastanza grande per entrambiSe vivessi a Manchester sarebbe un problema. Ma sono a un’ora di autostrada, a Morecambe, quindi c’è molta distanza…“. CR7 dunque può ritenersi salvo. Almeno per il momento.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti