Dani Alves si offre al Barcellona, ma il club catalano lo scarta

Dani Alves sarebbe pronto a tornare al Camp Nou e indossare la maglia del Barcellona, ma il club catalano non sarebbe dello stesso parere. Il 38enne, dopo aver rescisso il contratto con il San Paolo, è alla ricerca di una squadra per poter continuare la sua carriera. Il terzino, che in questi giorni è a Bacellona, avrebbe una priorità: vestire nuovamente la maglia del Barça.

Dani Alves si offre al Barcellona

A renderlo noto sono i vertici della società catalana. Il brasiliano aveva parlato del suo amore per il club durante le Olimpiadi. Mentre si trovava a Tokyo con la nazionale verdeoro, ai microfoni di Sport. es, aveva dichiarato di essere pronto a tornare a Barcellona: “L’unico posto al mondo dove ho una casa è a Barcellona, Se il Barça pensa di aver bisogno di me, deve solo chiamarmi”. 

E ora, il terzino si sarebbe proposto al club. Come ha spiegato il giornalista Oriol Domènech nel programma Onze di Esport3, lo stesso Dani Alves ha chiamato i vertici del club proponendo di tornare nella squadra catalano. Squadra con cui si è imposto a livello mondiale. Con il Barcellona, il brasiliano ha vinto 23 titoli, più della metà dei 43 che ha già messo nella sua bacheca. 

Il Barça, si sa, sta attraversano un periodo difficile a livello economico ma la questione finanziaria non sarebbe un problema o una priorità per il giocatore. Nonostante il forte interesse del verdeoro, fa sapere il Mundo Deportivo, sembra difficile che il giocatore possa tornare al Camp Nou. Il ritorno di Dani Alves in Catalogna non è nei piani del Barça perché, sebbene rispettino il grande contributo dato dal terzino al club in passato, non vogliono che ci siano più veterani nella squadra. 

Il Barcellona pensa al futuro e a puntare dunque sui giovani, come dimostrato dal recente rinnovo di Pedri. Lo spagnolo ha firmato un accordo fino al 2026. Per il brasiliano non sembrano esserci quindi speranze. Dani Alves non potrà comunque firmare con un’altra squadra prima del 1 gennaio 2022. Come stabilisce l’articolo 6 del Regolamento FIFA infatti, pur essendo libero e svincolato, dovrà attendere la prossima sessione di mercato.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti