Perù, CT ha una relazione con una giocatrice: cacciato dalla Nazionale

Scandalo in Perù. Il CT della Nazionale femminile del Paese è stato cacciato. Non per risultati deludenti o scarse prestazioni, ma a causa della sua relazione sentimentale. L’uomo, infatti, ha una storia con una giocatrice. Alcuni giorni fa la Federcalcio peruviana ha annunciato che Doriva Bueno aveva lasciato il suo ruolo di Commissario Tecnico e che la Nazionale femminile era sta affidata a Conrad Flores, membro dello staff tecnico della FPF. La notizia dell’addio circolava già da tempo ma è un comunicato ufficiale a confermare le indiscrezioni. Un addio di comune accordo, specifica la Federcalcio, anche se non sembra che sia andata esattamente così.

Perù, CT ha una relazione con una giocatrice: cacciato dalla Nazionale

Doriva Bueno infatti, allenatore della squadra femminile Inca, è stato licenziato in tronco a causa della sua relazione con María José López, una delle giocatrici della squadra. La Federcalcio aveva avviato un’indagine dopo le denunce presentate da altre due ragazze della selezione, Adriana Lucar e Myriam Tristan, giocatrici dell’Alianza Lima. 

Tutto ha inizio a settembre. La Lucar e la Tristan rifiutano di partire con il resto della squadra e di raggiungere l’Ecuador per due gare amichevoli. Ai media viene detto che le due ragazze non sono partite perché in disaccordo con i numeri di maglia che erano stati assegnati loro, ma la notizia viene smentita dalle stesse atlete. Le due ragazze spiegano infatti di non essere partite per una ragione ben più grave, che però preferivano non rivelare.

La verità viene a galla circa un mese più tardi, il 15 ottobre, quando la FPF annuncia la rescissione dell’accordo con il CT. L’uomo ha una relazione con una calciatrice: “La Federcalcio peruviana (FPF) riferisce che si è conclusa l’indagine sugli eventi accaduti nella squadra femminile peruviana il 14 settembre 2021 e di dominio pubblico, senza determinare un processo sanzionatorio per gli indagati. Il Commissario Tecnico Doriva Bueno e il nostro istituto hanno pensato bene di porre fine al rapporto di lavoro di comune accordo e alle migliori condizioni”.

Doriva Bueno, nel frattempo, conferma la sua relazione amorosa con la ragazza. Ma, in un’intervista alla radio peruviana Ovación, ha voluto sottolineare di non averla mai favorita: Sono con lei, ma ciò non indica che abbia giovato alla ragazza o che sia stata convocata per stare con me. Ciò che è stato detto mi ha infastidito, perché non è la verità. Sono responsabile della mia vita personale ed è separata dalla mia vita professionale. La mia vita professionale è valutata dalla Federazione, ma non ho mai mescolato la mia vita professionale con quella personale”. 

L’allenatore brasiliano ha infine fatto presente che la sua amata, che gioca nel Botafogo in Brasile, è un’ottima professionista e aveva già giocato con la maglia della Nazionale: “È una giocatrice che ha capacità e lo ha dimostrato, è già stata nella squadra peruviana prima”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti