Il tifoso Banfi e la Roma: “Mourinho e la squadra non vanno d’accordo”

La pesantissima sconfitta subita in casa del Bodo Glimt nel terzo turno di Conference League ha aperto molti dibattiti in casa Roma. Il tecnico giallorosso Josè Mourinho si è preso ogni responsabilità, ma non ha lesinato critiche alla squadra, in particolare sulle cosiddette riserve. Un tifoso d’eccezione, l’attore Lino Banfi, ha commentato ai microfoni dell’Ansa la disfatta norvegese del club capitolino. Secondo il popolare volto della tv italiana ci sarebbero evidenti problemi tra l’allenatore portoghese ed il suo spogliatoio.

Lino Banfi e la Roma

Lino Banfi e la Roma: l’analisi dell’attore

Commentare una sconfitta per 6-1 non è affatto una cosa semplice, oltretutto se la sconfitta è arrivata contro una squadra non certamente di prima fascia. Ed essere tifosi della Roma, nel day after la disfatta in casa del Bodo Glimt non deve essere facile. Ci ha provato Lino Banfi, grande tifoso giallorosso. Secondo l’attore qualcosa si è rotto nel rapporto tra Mourinho e la squadra: “Quando succedono queste cose significa che lo spogliatoio non c’è più. Non c’è armonia e i giocatori si incazzano come nella Longobarda del mio film. Vuol dire che Mourinho non va d’accordo con lo spogliatoio, forse perchè c’è qualcosa tra lui e il presidente americano. Chi lo sa“.

Banfi ha poi parlato della partita: “È stata una partita terribile, io al quarto gol ho spento la tv. Mi sono sentito male. Non mi so spiegare una cosa del genere. Noi in pugliese quando vogliamo qualcosa presto diciamo ‘mo, mo’. Facciamo quasi il nome dell’allenatore della Roma, ma queste mie imprecazioni non sono servite a nulla“. Intanto domenica all’Olimpico arriva il Napoli: “Avevo piacere che la prima in classifica non fosse la Juve, ma con lo stato d’animo che c’è per la Roma saranno cavoli amari“, conclude l’attore pugliese.

Lino Banfi e la Roma

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti