Magath e la Bundesliga: “Se un club ha 800 milioni e un altro 200, chi sarà più forte?”

Negli ultimi nove anni, il Bayern Monaco si è aggiudicato il titolo di campione di Germania e, dopo i risultati delle ultime settimane, molti sono già sicuri che vincerà anche la decima Bundesliga consecutiva, nonostante il Borussia Dortmund sia solo a un passo di distanza. Un dominio totale per i bavaresi che, per l’ex allenatore del club Felix Magath, deriva sia dagli arbitri della massima serie tedesca ma anche dalla mancanza di concorrenza.

Magath e la Bundesliga: “Se un club ha 800 milioni e un altro 200, chi sarà più forte?”

Per l’ex centrocampista il Bayern manterrà il suo dominio a meno che nel club non comincino ad esserci problemi interni. Solo in quel caso le altre squadre avrebbero una possibilità: “Solo se il Bayern ha problemi interni – ha spiegato il 68enne alla Bild – gli altri hanno una possibilità per il campionato”. 

In Bundesliga, secondo l’ex giocatore, non c’è competizione e non c’è aggressività da parte delle squadre avversarie: “Neanche gli altri club attaccano davvero il Bayern. Tutti in Bundesliga sembrano essersi stabiliti nel loro ruolo dietro il Bayern“.

Tutti sembrano riconoscere la superiorità del club allenato da Nagelsmann, anche gli arbitri: Mi sembra anche che gli arbitri siano impressionati dal Bayern, dal loro successo, dalla loro posizione e influenza all’interno del campionato e dalla loro classe”.

Nel campionato tedesco non c’è equilibrio e l’ex centrocampista ne parla anche ai microfoni di T-online, sottolineando l’aspetto economico: “Non è una questione che riguarda il cambio di allenatore del Bayern Monaco, è che non si fa nulla per creare una vera e propria concorrenza. Dipende anche da come vengono distribuiti i soldi della televisione. Ognuno ha i suoi interessi, ma anche qui, non è solo questione di concorrenza. Se un club della Bundesliga ha un fatturato di quasi 800 milioni di euro e un altro solo 200 milioni, chi pensate che sarà il più forte?”. 

Magath conosce benissimo la massima serie tedesca. È uno dei sei ad aver vinto la Bundesliga sia da giocatore che da allenatore. Il 68enne, inoltre, ha lottato per il titolo tedesco sia dalla panchina del Bayern, vincendo nel 2005 e 2006, sia da avversario dei bavaresi con il Wolfsburg e lo Schalke 04. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti