Chiellini torna sul “tradimento” di Bonucci: “Il Milan fu un errore. Mica stava andando al Real…”

Insieme hanno vinto scudetti e coppe, non ultimo l’Europeo con la maglia della Nazionale: Chiellini e Bonucci hanno rappresentato la miglior coppia difensiva dell’ultimo decennio. Il loro feeling non è solo sul campo ma anche fuori, i due sono molto amici e solitamente fanno le vacanze insieme. Un anno, però, le cose andarono diversamente e la coppia si sciolse. In un’intervista a Dazn, il capitano della Juventus è tornato a parlare del tradimento di Bonucci che nell’estate del 2017 passò al Milan dopo un litigio con Allegri.

Chielli torna sul tradimenti di Bonucci

Quando mi ha comunicato che lasciava la Juventus ci sono rimasto tanto tanto male…, inizia così il racconto di Giorgio Chiellini a Dazn. Il capitano bianconero è tornato a parlare della scelta di Bonucci di trasferirsi al Milan nell’estate del 2017: “Gli ho scritto molto, ovviamente in privato, perché sono uno a cui piace mantenere privati certi rapporti. Mi ha comunicato la notizia una mattina, erano i primi giorni di ritiro, me l’ha detto a voce e io poi quella sera gli ho scritto un lungo messaggio”.

LEGGI ANCHE:
Chiellini torna sul “tradimento” di Bonucci: “Il Milan fu un errore. Mica stava andando al Real…”

Poi Chiellini continua: “Le scelte nella vita vanno sicuramente accettate, però se non fosse andato in vacanza da solo il mese prima, ma ci fossimo andati insieme come altri anni, secondo me non sarebbe andato al Milan, ne sono convinto. Gli avrei fatto capire che stava facendo un errore, quel Milan con tutto il rispetto non era il Real Madrid ma neanche il Milan di oggi. Andava sicuramente a peggiorare, infatti poi si è reso conto dell’errore molto presto“. Difatti la stagione successiva Bonucci è tornato alla casa madre chiedendo scusa ai tifosi della Vecchia Signora e ribadendo più volte di aver sbagliato a lasciare Torino.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti