Pogba attacca la stampa inglese: “Fake news solo per creare polemica. Gente senza vergogna”

Periodo alquanto tumultuoso in casa Manchester United, con la squadra ancora a leccarsi le ferite dopo la batosta subita contro il Liverpool e la posizione dell’allenatore Ole Gunnar Solskjaer che appare sempre più in bilico. Immancabili in periodi come questo anche le polemiche interne allo spogliatoio, con i tabloid inglesi pronti ad uscire in prima pagina con i loro titoloni. Il Sun ad esempio, nell’edizione di martedì, ha parlato di un Pogba furioso con il suo allenatore, che nella sfida contro i Reds lo ha tenuto in panchina per tutto il primo tempo. Il centrocampista francese ha prontamente smentito la notizia, bollata come fake news, e ha lanciato un duro attacco alla stampa britannica.

Pogba si scaglia contro il Sun

I tabloid come al solito vogliono creare polemica con notizie che sono 100% fake news. Solo grosse bugie per scrivere dei titoli. Giornalisti che usano il mio nome per essere notati dove non c’è proprio nulla da annotare. Il solo motivo per cui riporto queste str…ate è per mostrare che io ho rispetto per l’allenatore, per il club e per i tifosi e per chiarire una cosa: meno leggete ciò che scrive questa gente meglio è. È gente senza vergogna e dice cose senza fondamento“. Così Paul Pogba si scaglia su Instagram contro la stampa britannica.

Il centrocampista francese si riferisce a un articolo pubblicato dal noto tabloid inglese ‘The Sun‘, nel quale si riportava il suo presunto gelo nei confronti di Ole Gunnar Solskjaer, allenatore del Manchester United, al termine dello 0-5 subito dal Liverpool. A seguito della disfatta, il campione del Mondo avrebbe – sempre secondo il tabloid – sospeso le trattative per il rinnovo del suo contratto, in scadenza il 30 Giugno 2022. Notizia che Pogba ha etichettato come falsa senza usare troppi giri di parole.

Pogba Rolls Royce

Il Manchester-Liverpool del centrocampista ex Juventus è durato meno di un quarto d’ora: entrato in campo all’inizio del secondo tempo, il francese è stato espulso al 60esimo per una brutta entrata su Naby Keita.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.