Assurdo a Firenze: squadra juniores aggredita con mazze e caschi. Due ragazzi in ospedale

Incredibile e terrificante quanto accaduto sabato a Firenze al termine della sfida del campionato Juniores tra Fiesole e Rondinelle Marzocco.  Un gruppo di persone ha aggredito in maniera molto violenta i giovani atleti della squadra ospite. A denunciare l’episodio il presidente del Rondinella Marzocco Lorenzo Bosi. Due ragazzi in ospedale.

Terrore nella Juniores toscana

La violenza continua ad imperversare nel mondo del calcio, e la cosa assume caratteri terrificanti quando ad essere investito da tale violenza è il mondo del calcio giovanile. Per questo quanto accaduto sabato a Firenze al termine della sfida del campionato Juniores della Toscana Fiesole-Rondinella Marzocco è intollerabile, oltre che totalmente assurdo. La giovane squadra ospite è stata infatti aggredita con mazze e caschi, con due ragazzi che hanno avuto bisogno addirittura di cure ospedaliere. “Ieri è stata una pagina nera per lo sport e in particolare per la nostra società”, ha commentato con grande amarezza il presidente del Rondinella Lorenzo Bosi.

Al termine della partita fra Fiesole Calcio e Rondinella Marzocco del campionato Juniores, un gruppo di delinquenti armati di mazze e caschi, ha aggredito, con violenza inaudita, i nostri atleti accompagnati dal proprio mister e dai genitori. Due ragazzi sono finiti all’ospedale e altri, genitori compresi, sono stati colpiti a più riprese”, ha continuato Bosi. “Perfino una madre è stata gettata a terra. Nel condannare nel modo più fermo l’episodio chiediamo alle forze dell’ordine di fare tutto quello che è nelle loro possibilità per risalire ai responsabili di questa vergognosa aggressione”.

La Procura federale della Figc intanto ha già aperto un’indagine sulla base delle notizie riportate dalla stampa. Gli ispettori della Procura guidata da Chiné sono al lavoro per accertare l’accaduto ed identificare i responsabili dello spregevole episodio, tra i quali, da quanto emerso, ci sarebbero anche tesserati Figc.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA