Eccellenza, Castelvetro si infortuna il portiere e in panchina ci va il presidente Marco Ballotta

Te lo ricordi Marco Ballotta? Ex portiere di Inter e Lazio (tra le tante) che nonostante i 57 anni continua a calcare i campi di gioco.

Marco Ballotta in panchina del Castelvetro

Presidente e dg della squadra emiliana del Castelvetro in Eccellenza, Marco Ballotta domenica scorsa ha riposto giacca e cravatta nell’armadio per indossare nuovamente i guantoni da gioco. La squadra era in emergenza visto l’infortunio del portiere titolare e il 57enne ha risposto presente alla chiamata del mister, sedendo però per tutto il match in panchina. Dopo la partita ha commentato: “Ho solo fatto numero, il mister mi ha chiesto di dare una mano ed io non mi sono tirato indietro. Per fortuna non c’è stato bisogno di farmi giocare“.

Marco Ballotta nella sua ultima stagione in serie A con la maglia della Lazio

Ballotta ricordato come l’uomo dei record: infatti è stato il giocatore più anziano a scendere in campo in una partita di Champions League, a 43 anni e 253 giorni, e in serie A, a 44 anni e 38 giorni. Altresì le sole 9 reti subite con il Modena in Serie C1 nel 1989/90 rappresentano ancora oggi un primato internazionale imbattuto per i campionati professionistici. Memorabile anche la sua esperienza da centravanti: nel 2008/09 segna ben 24 goal in Prima Categoria, dimostrando che anche con i piedi ci sa fare. Insomma a 57 anni “nonno” Ballotta continua a stupire.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti