Ihattaren rompe il silenzio e parla del suo ritiro. Intanto la Juve “risarcisce” la Samp

Mohamed Ihattaren è vivo e questa è già una bella notizia visto che del giocatore non si avevano notizie da settimane. Dopo la sua fuga in Olanda ufficialmente per “motivi personali”, del calciatore si era detto e scritto di tutto. Non ultimo la notizia rimbalzata dall’Olanda che il ragazzo stesse pensando al ritiro. Proprio questo rumors ha destato Ihattaren dal torpore e l’ha spinto a rompere il silenzio.

Ihattaren rompe il silenzio

La notizia del suo ritiro è una fake news, ha spiegato il portale Rising Ballers: “Poco dopo la notizia di ieri che Mo Ihattaren stava pensando di ritirarsi, ci ha contattato confermando che non è vero È in forma e pronto per ricominciare a giocare… Presto di nuovo in campo”. Non è specificata una data di rientro, né se tornerà mai in Italia, alla Sampdoria che lo aspetta dal 12 ottobre, il giorno in cui disse che tornava in Olanda per motivi personali.

Il giocatore si era presentato a Genova infortunato e in sovrappeso e lo staff blucerchiato si era subito messo a disposizione per farlo tornare in forma. Inoltre era fin da subito sembrato spaesato e incapace di socializzare con gli altri compagni, nonostante gli sforzi di D’Aversa di integrarlo nel gruppo. Tutta colpa della depressione, di cui Ihattaren soffre dal 2019, da quando è morto il padre. Per questo motivo la Samp ha deciso di non punirlo (per il momento), ma ha chiesto alla Juventus la risoluzione del prestito. I bianconeri sono intenzionati a risarcire Ferrero con un altro prestito: Matias Soulé, 18enne stellina della Juventus U-23 che è stato recentemente convocato in nazionale maggiore dal ct Scaloni.

Intanto l’ex ct dell’Olanda Guus Hiddink ha parlato della vicenda: “Non conosco tutte le sfaccettature, devo essere sincero. So che il PSV ha sempre fatto il massimo, ma poi è il giocatore che deve fare il passo. Deve dimostrarlo lui stesso. Fare pressioni non è mai un bene. Lo dico da esterno alla vicenda, ma non è troppo tardi. Non sempre ci sono cose che si possono esprimere a parole“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.