La Fiorentina attacca Chiesa per il rosso a Milenkovic su Tik Tok: “Ecco Tania Cagnotto”

La Fiorentina attacca Chiesa, suo ex giocatore ormai da un paio di stagioni accasatosi alla Juventus. Motivo della polemica viola, il presunto tuffo dell’esterno bianconero in occasione dell’espulsione di Milenkovic. Un cartellino rosso che ha cambiato la sfida dell’Allianz Stadium, vinta poi dalla squadra di Allegri con goal allo scadere di Cuadrado. Un attacco ironico, quello del club di Commisso, arrivato con un video pubblicato su Tik Tok.

La Fiorentina attacca Chiesa

Polemica social della Fiorentina nei confronti del suo ex attaccante Federico Chiesa, ora alla Juventus. Il club viola ha pubblicato su Tik Tok un video del fallo ai danni del giocatore bianconero che sabato è costato il cartellino rosso a Milenkovic. “Eccola Tania Cagnotto, un doppio salto mortale e mezzo carpiato“, è la frase che compare a corredo del video grazie ad un montaggio con la voce dello storico telecronista Rai dei tuffi Stefano Bizzotto. Dopo lo scroscio del tuffatore che entra in acqua, c’è spazio anche per il commento tecnico, affidato dalla tv di stato a Oscar Bertone: “Leggermente scarso“, sentenzia l’attuale tecnico federale.

Un video che suona come un’accusa nei confronti del numero 22 della Juventus che già in passato era stato accusato di essere un tuffatore sia dai tifosi avversari che da alcuni allenatori come quello dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, Questo anche quando giocava ancora con la Fiorentina. Il club viola ha poi rimosso il post in questione, ma non prima che migliaia di persone potessero vederlo e condividerlo sui social.

Il VIDEO in cui la Fiorentina attacca Chiesa

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA