Gerrard ufficiale all’Aston Villa. Tifosi dei Rangers infuriati: “Un serpente assoluto”

Nella mattinata di giovedì l’Aston Villa ha annunciato in maniera ufficiale di aver ingaggiato la leggenda del Liverpool Steven Gerrard come nuovo allenatore. L’ex centrocampista, 41 anni, lascia così i Glasgow Rangers, squadra in cui era arrivato nel 2018 e che aveva portato la scorsa stagione alla conquista del campionato, concluso senza sconfitte e mostrando uno stile di gioco ultra offensivo. La decisione di Gerrard non è stata presa affatto bene dalle parti di Ibrox, con tanti rifosi dei Rangers che hanno sputato veleno contro il loro ormai ex tecnico.

Gerrard fa infuriare i tifosi dei Rangers

L’Aston Villa Football Club è lieto di annunciare la nomina di Steven Gerrard come nuovo capo allenatore“. Con questo post pubblicato sul proprio profilo Twitter il club di Birmingham ha annunciato l’ingaggio dell’ex centrocampista della Nazionale Inglese. Stevie G subentra a Dean Smith, esonerato dopo aver collezionato ben cinque sconfitte consecutive. “L’Aston Villa è un club con una ricca storia e tradizione nel calcio inglese e sono immensamente orgoglioso di diventarne il nuovo allenatore“, ha dichiarato il nuovo allenatore. Ma se da una parte c’è grande soddisfazione, dall’altra, nello specifico tra i tifosi ‘traditi’ dei Rangers, cresce il malumore.

Everton steven Gerrard

I tifosi del club scozzese non sono riusciti a nascondere la loro delusione, e sui social hanno espresso tutta la loro rabbia per la decisione di Gerrard di lasciare il club. “Non lo perdonerò mai per averci lasciato in questo momento e ho perso TUTTO il rispetto per lui“, ha scritto un fan; “Un serpente assoluto. Spero che tu li faccia retrocedere. Assolutamente nessun augurio da parte mia“, ha twittato un altro supporter infuriato. Un altro, senza usare mezzi termini, ha postato: “È scappato come un topo“. In fin dei conti sembra proprio che i tifosi dei Rangers l’abbiano proprio presa con filosofia…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA