Harry Kane non si riprende più, un solo gol in Premier: “La sconfitta con l’Italia mi ha segnato”

Un solo gol in Premier League per Harry Kane in questo primo scorcio di stagione e i media si interrogano sul perché di questa involuzione per un attaccante abituato a segnare gol a grappoli. La punta del Tottenham ne ha parlato attribuendo la colpa alla finale persa contro l’Italia nella finale di Euro 2020.

Harry Kane traumatizzato dall’Italia

Da 7 anni Harry Kane va in doppia cifra in Premier League, ma quest’anno sarà difficile per lui riconfermarsi. Causa anche l’avvio balbettante degli Spurs, è ancora fermo ad una rete. È sempre complicato riprendersi dopo un torneo importante – ha rivelato in conferenza -. Negli ultimi due siamo andati in semifinale e in finale e ti pompa molto. Perdere una finale europea per il tuo paese a Wembley è qualcosa che probabilmente rimarrà con me per il resto della mia carriera. Non ti riprendi mai completamente da queste cose, a meno che non vinci subito un torneo altrettanto importante“.

L’attaccante inglese continua la sua analisi: Non è un problema solo fisico, ma anche mentale. Prima che ti rendi conto ti ritrovi a giocare di nuovo in Premier League senza aver avuto il tempo di digerire e imparare da quello che è successo”. Quest’estate pareva dovesse trasferirsi al Manchester City, ma alla fine è rimasto a Londra: “Ci sono state molte speculazioni quest’estate ed è stata davvero la prima volta per me. Ma fa parte del bagaglio del calciatore professionista avere a che fare con queste cose, e penso di averla gestita abbastanza bene”. L’ultima speranza per Kane di tornare il bomber pre-europeo si chiama Antonio Conte.

Contrasto aereo tra i capitani Kane e Chiellini in finale di Euro 2020

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti