Ronaldo regala maglia a una piccola tifosa, ma infrange il sogno del portiere irlandese

Cristiano Ronaldo realizza il sogno di una piccola tifosa ma infrange quello del portiere dell’Irlanda. Il Portogallo ha sfidato la selezione irlandese a Dublino per le qualificazioni ai Mondiali 2022. All’Aviva Stadium le due squadre hanno pareggiato per 0-0. Un risultato che comunque non stravolge la classifica del Gruppo A: la formazione di Fernando Santos rimane prima a pari punti con la Serbia, mentre l’Irlanda resta al quarto posto davanti all’Azerbaigian. 

Ronaldo regala maglia a una piccola tifosa, ma infrange il sogno del portiere irlandese

A fine partita CR7 ha regalato la sua maglia a una giovane tifosa, ma così facendo ha infranto il sogno di Gavin Bazunu, portiere irlandese. La bambina, nonostante la presenza degli steward, al triplice fischio finale è riuscita a raggiungere il campo. La piccola è riuscita così a incontrare il suo idolo Ronaldo. Il centravanti del Manchester United ha abbracciato la giovane tifosa, che era visibilmente commossa, e le ha regalato la sua maglietta prima che lei lo abbracciasse ancora.

Un bel gesto da parte del campione portoghese che, però, non ha reso tutti felici. Le telecamere hanno catturato sullo sfondo il giovanissimo estremo difensore irlandese Bazunu, l’unico allo stadio che sembrava essere un po’ deluso. Sembrerebbe infatti che Ronaldo avesse promesso quella maglia al 19enne del Portsmouth.

cristiano Ronaldo
Ronaldo

Il portiere però si è visto derubato del cimelio di CR7 dalla piccola tifosa. Moltissimi i commenti sui social su quanto accaduto. I tifosi hanno elogiato il gesto dell’ex Juventus ed erano contenti per la bambina che sicuramente è tornata a casa felice, ma allo stesso tempo erano dispiaciuti per il povero Bazunu.

Gavin Bazunu – Ronaldo

A settembre il portiere, che è considerato una delle migliori stelle emergenti del calcio, era riuscito anche a parare un rigore a Ronaldo. Un tiro dagli 11 metri che, all’epoca, avrebbe regalato al centravanti il primato di gol in nazionale. Sfortunatamente per lui però il penalty era stato bloccato, di faccia, proprio da Bazunu.  

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti