Troppa Salah-mania: Egitto-Angola interrotta 3 volte (FOTO & VIDEO)

Venerdì sera all’Estadio 11 de Novembre di Luanda è andato in scena un avvincente match tra Angola ed Egitto valido per le qualificazioni africane al Mondiale in Qatar del 2022. Sul campo è terminata con uno scoppiettante 2-2, con le reti di Costa e Nzola per i padroni di casa e di Elneny e Tawfik per gli ospiti. Ma il vero protagonista della serata è stato Mohamed Salah, stella dei Faraoni e del Liverpool, che ha catalizzato l’attenzione del pubblico presente sugli spalti. Forse un po’ troppo. Anzi, decisamente troppo.

Tutta colpa di Salah

È stata una partita alquanto movimentata quella disputata venerdì in Angola tra i padroni di casa e l’Egitto, e non solo per i 4 goal che hanno sancito il 2-2 finale. A dare ulteriore brio alla sfida ci ha pensato Momo Salah, e non certo per le sue giocate all’interno del rettangolo verde. La sola presenza dell’attaccante del Liverpool in campo infatti, ha letteralmente fatto impazzire i tifosi dell’ex colonia portoghese, che hanno cercato in tutti i modi di entrare in contatto con lui. E quale modo migliore di avvicinare il mancino ex Fiorentina e Roma se non quello di fare una bella invasione di campo?

Sono state ben tre le invasioni di campo dei tifosi angolani, alla disperata ricerca di un selfie con una delle grandi stelle del calcio mondiale. Tre invasioni che hanno causato altrettante sospensioni della partita, con arbitro, steward e sicurezza che hanno avuto un bel da fare per tenere a bada i sostenitori della nazionale di casa. Salah si è anche prestato ad un paio di scatti con gli scatenati fan. Del resto anche la partita lo permetteva: l’Egitto era infatti già matematicamente qualificato per la seconda fase delle qualificazioni africane al Mondiale in Qatar.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.