Nervi tesi in Spagna-Svezia, Ibra perde la testa e stende Azpilicueta: salterà semifinale playoff

Serataccia per Zlatan Ibrahimovic. La sua Svezia perde a Siviglia contro la Spagna, nel match per le qualificazioni ai Mondiali, e finisce ai playoff. Protagonista in negativo della serata proprio l’attaccante del Milan che nel finale stende César Azpilicueta e viene ammonito. Lo svedese, diffidato, salterà la semifinale playoff. 

Ibra perde la testa e stende Azpilicueta: salterà semifinale playoff

La squadra di Luis Enrique vola in Qatar grazie a un gol all’86’ di Alvaro Morata. Un gol che condanna la Svezia al secondo posto e quindi ai playoff di marzo. Nella sfida di Siviglia, al 73’ e con il punteggio ancora sullo 0-0, il tecnico svedese Janne Andersson decide di affidarsi a Ibrahimovic, con la consapevolezza che un solo gol avrebbe permesso alla sua squadra di scavalcare la Spagna al primo posto. Ma il 40enne non riesce ad avere l’impatto che tutti speravano, anzi. 

morata
Morata (Spagna-Svezia)

Dopo la rete di Morata, i nervi sono sempre più tesi e la Svezia tenta l’assalto finale, ma Ibra perde la testa. Durante un calcio d’angolo, il centravanti del Milan colpisce sulla schiena Azpilicueta con una spallata. Il difensore, dopo il colpo ricevuto, si accascia a terra.

L’arbitro non vede la scena e il VAR non interviene, ma i giocatori della Spagna guidati dall’ex compagno di squadra dello svedese Sergio Busquets protestano. Alla fine, sembrava che Ibra fosse riuscito a farla franca e fosse stato graziato, ma in realtà è stato ammonito. Le telecamere, però, non hanno ripreso quel momento. Essendo il suo secondo giallo nelle qualificazioni, Ibrahimovic salterà l’andata dello scontro dei playoff della Svezia.

Nel frattempo, il video della spallata del 40enne è diventato virale sui social. Moltissimi tifosi e giornalisti hanno condannato il gesto dello svedese, soprattutto in Spagna. Il difensore del Chelsea, dopo il match, ha rassicurato tutti sulle sue condizioni. Azpilicueta ha affidato le sue parole a Twitter e ha scritto: “Va tutto bene”, in risposta a una gif raffigurante la gomitata presa. Ibra invece, parlando ai media svedesi, ha commentato con il suo solito sarcasmo: “Vedremo cosa otterremo, non so nemmeno se sarò ancora vivo per i playoff”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti