Inter Miami: licenziati 10 giocatori e promosso in prima squadra Harvey, figlio del tecnico Phil Neville

Rivoluzione all’Inter Miami. Dieci giocatori non giocheranno più con il club della Florida. Verrà promosso invece in prima squadra Harvey, il figlio del tecnico Phil Neville. Dopo una stagione deludente e dopo non essere riusciti neanche a raggiungere i playoff della MLS, la società statunitense ha deciso di dire addio a ben 10 giocatori della rosa. L’Inter Miami ha vinto solo 12 delle 34 partite di campionato dall’arrivo di Neville a gennaio, ma i problemi non finiscono qui. 

Inter Miami: licenziati 10 giocatori e promosso in prima squadra Harvey Neville

Il club, oltre ai problemi sul campo, deve far fronte ai problemi societari. La MLS ha imposto alla squadra della Florida un tetto salariale per i prossimi due anni, dopo che questa ha violato le regole del roster nella campagna 2020. Inevitabile la rivoluzione. 

Inter Miami
Phill Neville

Ben 10 giocatori lasceranno il club e ad annuncialo, tramite un comunicato ufficiale, è il direttore sportivo Chris Henderson: “L’Inter Miami ringrazia i giocatori, gli allenatori e lo staff per il loro lavoro e contributo nella stagione 2021. Il Club continua a lavorare diligentemente per costruire una squadra che porterà ai nostri incredibili fan il successo che meritano. Rimaniamo in dialogo con diversi giocatori sul ritorno del prossimo anno e miriamo a reclutare nuovi talenti entusiasmanti che ci aiuteranno a raggiungere i nostri obiettivi”.

Nel comunicato vengono specificati anche i giocatori che rimarranno per la stagione 2022 e quelli invece che dovranno abbandonare Miami: “Giocatori con contratto garantito (già sotto contratto) per il 2022: Edison Azcona, Drake Callender, Julián Carranza, Nicolás Figal, Ian Fray, Kieran Gibbs, Leandro González Pirez, Gregore, Gonzalo Higuaín, Joevin Jones, Christian Makoun, Nick Marsman, Blaise Matuidi , Lewis Morgan, Rodolfo Pizarro, Jairo Quinteros, Robbie Robinson, Ryan Shawcross, Felipe Valencia. Opzioni contrattuali rifiutate: George Acosta, Ventura Alvarado, Dylan Castanheira, Jay Chapman, Sami Guediri, Kelvin Leerdam, John McCarthy, Josh Penn, Patrick Seagrist, Victor Ulloa. Fuori contratto: Federico Higuaín, Brek Shea, Indiana Vassilev”.

Un vero e proprio rinnovamento, che tocca anche la famiglia Neville. Il tecnico, amico di David Beckham fin dalle giovanili del Manchester United, ha incolpato il tetto salariale imposto dalla MLS per i tagli ai giocatori, insistendo sul fatto che “è una situazione che non ho mai sperimentato in Europa”. Ma l’ex difensore ha già trovato un nuovo talento da inserire in prima squadra: Harvey Neville, suo figlio

Romeo Beckham debutta in USL League One
Romeo Beckham

Il 19enne, fino a oggi, ha giocato per il Fort Lauderdale, squadra riserve dell’Inter Miami che milita nella USL League One. Il giovane, compagno di squadra di Romeo Beckham, nella stagione 2022 passerà in prima squadra. Romeo, invece, proseguirà la sua carriera al Fort Lauderdale. 

Harvey è solo l’ultimo della famiglia Neville a praticare sport professionistico. Phil e suo fratello Gary sono ricordati per le loro straordinarie carriere nel mondo del calcio, mentre la zia del 19enne, Tracey Neville, era nella nazionale inglese di netball.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti