Fenerbahçe chiede aiuto divino per vincere derby: imam in campo per benedizione e sacrificio rituale

Il Fenerbahçe si prepara al derby contro il Galatasaray chiedendo un aiuto divino.  Nella tredicesima giornata di Süper Lig, i Sarı Kanaryalar (Canarini gialli) affronteranno in trasferta la formazione di Terim. I pessimi risultati delle ultime settimane, però, hanno demoralizzato parecchio Özil e compagni, ma anche la società. Tanto che il presidente è intervenuto per cercare di porre fine a questo periodo così negativo.

Fenerbahçe chiede aiuto divino per vincere derby con il Galatasaray

Ali Koç ha chiesto un intervento del tutto eccezionale per aiutare la sua squadra. Il presidente, come riporta En Son Haber, ha invitato nella sede del club un imam prima del derby. Il giornalista Ferudun Niğdelioğlu spiega che il dirigente, sconvolto e stanco per i pessimi risultati, ha invitato allo stadio l’imam della Moschea Zühtü Pasha, nota come Moschea Kızıltoprak, che si trova nella parte asiatica di Istanbul. Koç ha chiesto all’uomo di pregare per mettere fine al momentaccio che sta attraversando il Fenerbahçe. Non solo preghiera però.

Fenerbahçe
Ali Koç

Il presidente voleva essere certo che qualcuno da lassù lo aiutasse davvero. Per stringere un patto ancora più solido con Allah, ha quindi offerto in dono una capra, che è stata sacrificata sul campo dello Stadio Şükrü Saraçoğlu. Il sangue dell’animale è stato versato sul terreno da gioco, ma anche sui pali delle porte, nella speranza che il Galatasaray non segni. Al presidente, però, è forse sfuggito un dettaglio. Il derby, infatti, non si giocherà in casa del Fenerbahçe ma al Nef Stadyumu, campo dei rivali cittadini. 

Fenerbahçe
Fenerbahçe

Dopo la benedizione e il sacrificio rituale, l’imam della Moschea Kızıltoprak ha detto a Koç: “Non faccio magie e non risolvo magie, leggo solo i versetti di Allah e prego che tu sia protetto dal malocchio”.

Il Fenerbahçe è attualmente settimo in classifica a pari punti con il Beşiktaş e a dieci punti dalla vetta occupata dal Trabzonspor. Il Galatasaray invece è quarto, ma a un solo passo dai Canarini gialli. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA