Nella curva del Psg spunta uno striscione pro-Napoli: “Le Figaro carta da cesso”

Nel pomeriggio francese si è giocata la sfida tra il Paris Saint Germain ed il Nantes vinta dai padroni di casa per 3-1 grazie anche alla prima rete in Ligue 1 del sei volte Pallone d’Oro Leo Messi. Tre punti ottenuti non senza difficoltà dal Psg, complice soprattutto l’espulsione di Keylor Navas al ventesimo del secondo tempo. Durante il match non è però passato inosservato lo striscione esposto dalla curva Auteuil, cuore del tifo parigino. Uno striscione pro-Napoli che ha attaccato apertamente il quotidiano Le Figaro.

Lo striscione pro-Napoli

Il noto quotidiano francese, in un reportage pubblicato questa settimana, aveva pubblicamente ‘offeso’ la città di Napoli, definendola “terzo Mondo d’Europa“. Un epiteto che aveva inevitabilmente scatenato polemiche e reazioni in strenua difesa dell’orgoglio del capoluogo campano, molto spesso oggetto di stereotipi e banali luoghi comuni. E proprio dal cuore della Francia, dalla capitale Parigi, e dalla curva del club più importante del paese è arrivata una dura risposta al quotidiano transalpino.

Psg, striscione pro-Napoli

Una delegazione di tifosi partenopei della Curva B, gli Ultras 72, amici dello storico gruppo di supporter del Psg denominato K-Soce, è andata in trasferta al Parco dei Principi ospite della curva parigina. In questa occasione ha potuto esporre bandiere e vessilli, e con il permesso dei padroni di casa ha anche alzato uno striscione contro il reportage del quotidiano francese, ottenendo il sostegno degli ultras parigini: “Le Figaro carta da cesso“, hanno scritto in maniera eloquente i napoletani, facendo capire la loro scarsa considerazione per le parole del giornale transalpino.

Striscione pro-Napoli

A difendere la propria città, come spesso capitato in passato, ci pensano i tifosi…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti