Milan, la fidanzata di Gabbia si sfoga: “Ecco la linea che distingue i veri tifosi dagli ignoranti”

Prima sconfitta in campionato per il Milan, che allo stadio Artemio Franchi perde 4-3 contro la Fiorentina. Nel terzo anticipo della tredicesima giornata di Serie A, la squadra di Italiano apre le marcature con un gol di Duncan e chiude la prima frazione di gioco sul 2-0 grazie a una rete di Saponara. Nel secondo tempo, si aggiunge all’elenco dei marcatori anche Dusan Vlahovic per il momentaneo 3-0. Poi la doppietta di Ibrahimovic, ma anche la seconda rete di Vlahovic. Si chiude con l’autorete di Venuti. I tifosi rossoneri, dopo la sconfitta, non perdonano Tatarusanu e Gabbia per gli errori commessi durante la gara. Ma dopo gli insulti sui social, interviene la fidanzata del difensore.

La fidanzata di Gabbia si sfoga: “Ecco la linea che distingue i veri tifosi dagli ignoranti”

Stefano Pioli, vista l’assenza di Fikayo Tomori e le condizioni precarie di Alessio Romagnoli, sceglie di impiegare il 22enne di Busto Arsizio dal primo minuto. Ma il difensore, a causa di alcuni errori, viene attaccato dai tifosi. Sul vantaggio di Duncan il giocatore rossonero, dopo la papera di Tatarusanu, protegge la palla e non la spazza, favorendo l’intervento del giocatore ghanese e il vantaggio Viola. Gabbia, però, si perde anche Vlahovic sul 3-0.

gabbia
Matteo Gabbia

I tifosi del Milan non perdonano, ma alcuni di loro purtroppo pensano bene di insultarlo pesantemente sui social. La fidanzata del giocatore, però, non ci sta e risponde a questi leoni da tastiera. 

gabbia

Federica Ruggieri attacca gli haters tramite una storia su Instagram: Mi vergogno profondamente di appartenere allo stesso genere umano di persone ignoranti e frustrate che sfogano la loro rabbia repressa nei confronti di ragazzi di 20 anni, arrecando solo male gratuito. Il calcio è un gioco e dovrebbe rimanere tale, a prescindere da qualunque prestazione”. 

Tutti, conclude la ragazza, possono esprimere il proprio pensiero ma con rispetto: Ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero ma c’è un limite: esiste la dignità e il rispetto di una persona. Questa è la linea che distingue un tifoso da un ignorante, ed è questo che siete”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti