Oxford United, emergenza infortuni: allenatore chiama centrocampista della squadra femminile

Emergenza infortuni in casa Oxford United. La prima squadra del club, recentemente, ha dovuto fare a meno di 13 giocatori. Un vero problema per il tecnico Karl Robinson, che ha deciso di risolverlo chiamando una centrocampista della squadra femminile. L’allenatore ha invitato Beth Lumsden ad allenarsi con la squadra maschile.

Oxford United, emergenza infortuni: convocata centrocampista della squadra femminile

La giocatrice, spiega il Daily Mirror, ha preso parte alle sessioni per qualche settimana e da allora ha ricevuto solo elogi da Robinson. La Lumsden si è “inserita davvero bene in squadra” secondo il tecnico. L’Oxford United ha attraversato un periodo davvero difficile tra infortuni e casi di Covid-19. Tanti, infatti, i casi di infortuni convenzionali, ma la squadra di League One ha perso altrettanti giocatori a causa del coronavirus. Sette atleti della prima squadra, recentemente, sono risultati positivi al Covid-19.

Circostanze sfortunate che hanno offerto però a Beth un’opportunità unica,  prendere parte alla sessione di allenamento della squadra maschile: È stata un’esperienza così bella – ha confessato la giocatrice al Mirror – L’ho fatto per circa tre o quattro settimane, una volta alla settimana, c’è una sessione al mattino, seguita da una sessione in palestra e una sessione di allenamento serale anche con le donne”.

Un’esperienza davvero entusiasmante per la centrocampista: “Stavamo parlando e Karl era lì ed era davvero incoraggiante, è stato brillante. Gli uomini sono molto più veloci, non è tanto fisicamente, ma ti spinge mentalmente a prendere decisioni più velocemente e poi lo porto nel gioco. Ho sentito storie di donne che giocano con gli Under 18, ma non è mai stata offerta questa possibilità prima. È stato fantastico per me personalmente perché stiamo facendo una buona stagione, inseguiamo la promozione e può solo aiutarmi a migliorare”. 

La Lumsden non è solamente una giocatrice. Alterna infatti gli allenamenti agli impegni professionali fuori dal campo. La centrocampista lavora in un’agenzia immobiliare, gestita dall’ex Arsenal femminile Vic Akers. 

Adesso la squadra maschile dell’Oxford United, che è settima in League One, dovrà affrontare una grande prova. Nelle prossime ore, ospiterà infatti in casa la capolista del Rotherham United.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA