Cassano attacca Allegri: “Va aiutato dalla Madonna, dallo psichiatra o da uno dell’enoteca”

Antonio Cassano torna ad attaccare. La vittima questa volta è Massimiliano Allegri, reduce dalla disfatta contro il Chelsea. Allo Stamford Bridge la Juventus perde 4-0, lascia così la testa del girone di Champions League, oltre a subire una delle più pesanti sconfitte di sempre in campo europeo. In casa Juve, però, non c’è spazio per i drammi e lo dimostra anche il tecnico bianconero che, nel post partita, appare molto sereno. Le sue parole dopo la pesante sconfitta colpiscono in negativo Antonio Cassano. Tanto che l’ex attaccante, durante la Bobo Tv, attacca pesantemente l’allenatore.

Allegri, nelle interviste post partita, ha fatto i complimenti ai suo ragazzi per aver passato il turno, ma ha sottolineato anche che la squadra “ha fatto un bel primo tempo”. 

Cassano attacca Allegri: “Va aiutato dalla Madonna, dallo psichiatra o da uno dell’enoteca”

Parole che fanno scatenare Cassano: “La cosa più sconcertante, non so se avete sentito le dichiarazioni, ha detto ‘abbiamo fatto un buon primo tempo’. O vuoi prendere per il culo chi non ha mai giocato a calcio, gli incompetenti, bene, quello lo puoi fare, ma i tifosi hanno gli occhi e soprattutto noi siamo attenti, vediamo le partite. Un buon primo tempo? L’altro giorno se la partita finiva 9-0 dovevano dire anche grazie, una roba impressionante, non hanno fatto una mezza uscita, solo una volta Locatelli ha imbucato Morata. A livello di ritmo, di occasioni, di idee, li ha squarciati”.

allegri bonucci
Allegri

Per l’ex Real Madrid la colpa è del tecnico livornese: La Juve è preoccupante, caro Max non puoi andare avanti così. O ti dai una mossa in avanti oppure vai di male in peggio. Avete visto come li sta facendo giocare? Con due centrocampisti centrali che fanno gli esterni, è follia, follia, follia. E rompono i cogl**ni a Morata? Poverino, cosa deve fare? L’altro giorno è l’unico che ha avuto mezza occasione. Se tu metti Mbappé a 70 metri dalla porta, uno contro cinque, che quando parti sei tu da solo contro gli altri. Ma ragazzi è una follia. Io voglio dire alla gente, agli juventini e agli altri tifosi, noi qui non ce l’abbiamo con nessuna squadra e tantomeno con la Juve, noi analizziamo. Ragazzi, vi dovete svegliare, dovete cominciare a capire che questa squadra, la Juve, non può giocare così”.

cassano sbrocca contro marotta
Cassano

Allegri deve essere aiutato, e Cassano chiude suggerendo chi può davvero dargli una mano: Quando ho sentito Allegri l’altro giorno, giuro che ho cambiato canale. ‘Abbiamo fatto un buon primo tempo’, per me è follia. Poi guadagnerà 10 milioni, 20 milioni, 30 milioni. Qualcuno lo deve aiutare, la Madonna l’aiuta, lo psicologo, lo psichiatra, può darsi che arriverà uno dell’enoteca che lo fa bere. Non c’è alternativa ad aiutarlo, perché se le idee sono queste. Lui è bravo nella gestione dei campioni, ma per ricostruire, per dare un gioco, la Juve ha fatto l’errore più grande che poteva fare a prendere Max”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA