Kheira Hamraoui, lo spogliatoio del PSG femminile vuole che vada via

Il caso Hamraoui si arricchisce di un nuovo capitolo. Lo spogliatoio del PSG femminile, infatti, vuole che la giocatrice lasci il club. Da vittima a presenza sgradita, nel giro di poche settimane. Era lo scorso 4 novembre quando la centrocampista del club francese veniva aggredita da due malviventi mentre rientrava a casa dopo una cena in un locale di Parigi. I due uomini l’avevano trascinata fuori dalla macchina e poi colpita alle gambe con una spranga. 

Pochi giorni dopo, il colpo di scena. La compagna di squadra Aminata Diallo viene arrestata e viene accusata di essere la mandante della vile aggressione. La Diallo , secondo gli inquirenti, avrebbe agito per rivalità sportiva. Dopo sole 36 ore, però, Aminata viene rilasciata e prende sempre più campo la pista passionale. 

Hamraoui
Hamraoui

Gli investigatori, infatti, indagando scoprono che la Sim della Hamraoui è intestata all’ex giocatore Eric Abidal. Ci vuole poco per capire e scoprire che i due, quando la centrocampista giocava nel Barcellona, avevano avuto una relazione. 

L’ex difensore e la moglie Hayet, che nel frattempo ha chiesto il divorzio, verranno presto sentiti dagli inquirenti. Questi vogliono capire se i due coniugi, in particolare la donna, siano coinvolti nell’aggressione. I malviventi infatti avrebbero urlato la frase: “Allora andiamo a letto con gli uomini sposati?”.

Kheira Hamraoui, lo spogliatoio del PSG femminile vuole che vada via

Al momento, comunque, non ci sono novità riguardanti le indagini. Ma L’Equipe rivela degli aggiornamenti sulla Hamraoui. Una fonte ha rivelato al quotidiano d’oltralpe che i dirigenti del club avrebbero deciso di mandare via una delle due giocatrici coinvolte nel caso. Difficile, infatti, che le due possano convivere tranquillamente dopo questo episodio. Ma non solo. 

Abidal
Eric e Hayet Abidal

Lo spogliatoio del PSG femminile, sempre secondo L’Equipe, vorrebbe che rimanesse Aminata Diallo e che partisse la Hamraoui. Il gruppo non avrebbe gradito che Kheira abbia sospettato della propria compagna di squadra. Inoltre la centrocampista avrebbe gettato ombre su altre personalità del PSG: sul viceallenatore Bernard Mendy (sua moglie è amica di quella di Abidal), ma anche sul marito di Kadidiatou Diani, compagna di squadra della Diallo e della Hamraoui. 

Il contratto della 31enne scadrà nel 2023, ma la giocatrice potrebbe lasciare Parigi già nella prossima sessione invernale di mercato. L’accordo di Aminata con il club della capitale scadrà invece nel 2022.  I dirigenti avevano già iniziato le trattative per il rinnovo, prima che esplodesse il caso. Bisognerà capire se alla fine l’accordo verrà prolungato o meno. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.