Incredibile in Norvegia, difensore spinge il proprio portiere che simula un colpo in viso: espulso (VIDEO)

Nel calcio le simulazioni sono all’ordine del giorno, e non è affatto raro vedere scene teatrali in campo volte ad indurre in errore gli arbitri e a far espellere i giocatori avversari. Ma mai si era visto un calciatore fingere di aver ricevuto un colpo in viso da un suo compagno di squadra. È successo in Norvegia nella sfida di Eliteserien tra Kristiansund e Viking. Il portiere degli ospiti, a tempo ormai scaduto e con i suoi protagonisti di una grande rimonta da 2-1 a 2-3, ha avuto un alterco con uno dei propri difensori. Ne è venuta fuori un’interpretazione degna di nomination agli Oscar…

Simulazione “fratricida” in Norvegia

Il campionato della Norvegia è ormai nella sua fase finale, con il paese scandinavo che si prepara per la lunga pausa invernale. Il Viking FK, squadra proveniente dalla città di Stavanger, era atteso da una difficile trasferta sul campo del Kristiansund alla ricerca di tre punti vitali per difendere il terzo posto che significherebbe qualificazione alla prossima Conference League. Con una grande prova corale gli ospiti hanno prodotto un’impressionante rimonta passando dallo svantaggio di 2-1 al 2-3 finale con la rete decisiva messa a segno nel terzo minuto di recupero. Ma il momento più significativo della partita non è stato il goal che è valso la vittoria, bensì quanto accaduto poco dopo tra il portiere Gunnarsson ed il difensore Brekalo.

Tra i due compagni di squadra, per motivi non proprio chiari (probabilmente per una marcatura persa), sono iniziate a volare parole grosse, e Gunnarsson è andato minaccioso incontro a Brekalo urlandogli in faccia parole incomprensibili. Il difensore sloveno a quel punto lo ha rimandato indietro con una vigorosa spinta sul petto. Il portiere però ha avuto la geniale idea di fingere di esser stato colpito al volto e si è gettato teatralmente a terra disperato. L’episodio non è passato inosservato all’arbitro della sfida, il signor Hagenes, che ha deciso di punire il numero 4 del Viking con un cartellino rosso.

Dalla Norvegia è tutto. Non resta che guardare le immagini e restare a bocca aperta…

Ecco il VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.