Pallone d’Oro, in Germania gridano allo scandalo: “Non può essere vero, assolutamente immeritato”

Dopo l’assegnazione del Pallone d’Oro, in Germania gridano allo scandalo. Secondo i media tedeschi, e non solo, Messi non meritava la vittoria. Il premio individuale più ambito doveva essere di Robert Lewandowski. 

L’attaccante polacco, già dalla scorsa stagione, era il favorito per la vittoria del prestigioso trofeo, assegnato da France Football al miglior giocatore del mondo in un anno solare. Nel 2020, il 33enne non è riuscito a vincere perché il periodico francese aveva deciso che il Pallone d’Oro non sarebbe stato assegnato, causa pandemia. Quest’anno, invece, è stato battuto da Lionel Messi. 

Una scelta scandalosa secondo i tedeschi. I gol di Lewandowski hanno contribuito fortemente al famoso triplete del Bayern, ma non solo. Il polacco, la scorsa stagione, ha aggiunto un altro titolo di Bundesliga alla sua bacheca, il suo settimo consecutivo, collezionando 48 gol in 40 presenze in tutte le competizioni e battendo il record del compianto Gerd Muller per il maggior numero di gol in una singola stagione di campionato tedesco. Ma tutto questo non è stato sufficiente per vincere il trofeo di France Football. La Pulce, che ha vinto il suo primo titolo importante con l’Argentina alzando la Copa America, ha ottenuto il suo settimo Pallone d’Oro .

Pallone d’Oro, in Germania gridano allo scandalo

Una scelta che i tedeschi non hanno apprezzato. In Germania si grida allo scandalo. “Questo non può essere vero – ha scritto il quotidiano tedesco Bild – È una scelta scandalosa”. Della stessa opinione, Lothar Matthaus, che ha vinto il Pallone d’Oro nel 1990. 

Matthäus
Matthaus

L’ex centrocampista ai microfoni di Sky Sports Germany ha commentato così il successo di Messi: Ad essere onesti, dopo questa decisione non capisco più il mondo. Con tutto il rispetto per Lionel Messi e tutti gli altri grandi giocatori nominati. Nessuno lo merita come Lewandowski. France Football non ha assegnato il premio l’anno scorso, e se non altro per tutti i titoli che Robert ha vinto con il Bayern 2020, non ha rivali non solo negli ultimi due anni. Ma anche se si tiene conto solo del 2021, è stato migliore degli altri. Ha battuto il record del secolo di Gerd Müller, è di nuovo in cima alla lista dei migliori marcatori in ogni competizione e anche quest’anno ha superato tutti a livello nazionale e internazionale”.

kroos contro fifa e uefa
Kroos

Anche il centrocampista del Real Madrid Toni Kroos si è unito alle critiche sull’ultimo Pallone d’Oro vinto da Messi. Il giocatore blancos, parlando sul suo podcast, è stato parecchio polemico: Non è assolutamente meritato. Non c’è dubbio che Messi, con Cristiano, sia stato il giocatore dell’ultimo decennio, ma quest’anno ce ne sarebbero dovuti essere altri prima di lui”. Secondo Kross, il suo compagno di squadra del Real Madrid Karim Benzema meritava di essere sul podio e, con lui, Lewandowski e Jorginho.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA