Evra attacca: “Non hanno dato Premio Yashin a Mendy perché è africano”

Patrice Evra contro France Football. L’ex difensore ha affermato infatti che la decisione di non assegnare a Edouard Mendy il Lev Yashin Trophy deriva da motivi razziali. L’estremo difensore del Chelsea è arrivato secondo dietro a Gianluigi Donnarumma, che ha vinto il premio come miglior portiere dell’anno. 

Una scelta che, secondo l’ex Juventus, deriverebbe da motivi razziali. Mendy, che quest’anno ha vinto la Champions League e si è distinto per le sue prestazioni incredibili, è stato trascurato alla cerimonia del Pallone d’Oro perché africano. 

Evra attacca: “Non hanno dato Premio Yashin a Mendy perché è africano”

Evra, in un video pubblicato su Instagram, sembra suggerire che il giocatore Blues sia stato snobbato a causa della sua razza e non perché Donnarumma meriti di più il premio. Il francese critica inoltre l’atteggiamento nei confronti della Coppa d’Africa: Anche il portiere, e Edouard Mendy? Lo sapete, è africano, noi siamo le ‘scimmie’ e nessuno rispetta la Coppa d’Africa. Siamo l’unica competizione nella quale un giocatore lascia il club per tre settimane perché l’Africa ha sempre poco spazio. Ma le cose cambieranno”.

Mendy è nato in Francia ma gioca nella nazionale del Senegal, mentre Evra è nato in Senegal ma ha sempre rappresentato la Francia. L’estremo difensore del Chelsea ha già collezionato 16 presenze con la selezione senegalese e dovrebbe giocare anche in Coppa d’Africa. Quest’anno è stato straordinario tra i pali e la scorsa stagione ha subito solo quattro gol in Champions League. Il primo posto è stato conquistato però da Donnarumma, miglior giocatore degli Europei.

Mendy Nazionale dentista
Mendy

Evra si è scagliato contro France Football anche per il Pallone d’Oro. Secondo l’ex bianconero, Lionel Messi non meritava questo riconoscimento. Il premio doveva essere di Robert Lewandowski: Mi dispiace così tanto per Lewandowski. Hanno anche inventato un trofeo solo per lui perché si sentivano in colpa. Aprite gli occhi gente. Non sono uno che dice chi se lo merita o no, ma penso che tutti siano d’accordo. Rapina, rapina rapina. La gente non è d’accordo. Non ho niente contro Lionel Messi. Il mio problema è con quelle enormi organizzazioni corrotte del calcio e basta. Messi non ha avuto una brutta stagione. Ma Lewandowski quest’anno, anche l’anno scorso, è stato il migliore.”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA