Per Ronaldinho il tempo si è fermato: tripletta e goal da cineteca in partita di beneficenza (VIDEO)

41 anni ma la stessa classe di quando incantava nei più grandi stadi d’Europa e del Mondo, nonostante tanti, troppi problemi giudiziari fuori dal campo. Ronaldo de Assis Moreira, per tutti Ronaldinho, ha illuminato la serata dell’Estadio Rei Pelè di Maceió in Brasile durante una partita di beneficienza a cui ha preso parte: tripletta, numeri d’alta scuola ed un favoloso goal su pallonetto che ha mandato in delirio il pubblico presente. Per l’ex Barcellona e Milan il tempo sembra essersi decisamente fermato.

Ronaldinho illumina l’Estadio Rei Pelè

L’ex stella del calcio mondiale Ronaldinho si è preso la scena martedì sera durante una partita di beneficienza giocata a Maceiò, in Brasile. Il 41enne, Pallone d’Oro 2005, ha deliziato la folla presente all’Estadio Rei Pelè con la sua eterna classe mettendo a segno una tripletta. Una delle tre reti in particolare ha mandato in estasi il pubblico: un pallonetto da poco dentro l’area di rigore che ha ricordato a tutti che giocatore magnifico era l’ex trequartista di Porto Alegre.

Ronaldinho ha poi postato sul suo profilo Instagram un video con le sue giocate della serata: “Grazie a tutti coloro che erano presenti al Game of Joy 2021 qui a Maceió!!!“, ha scritto. “È stato un piacere vedere così tanti artisti, partecipare a questa festa e anche aiutare il prossimo… Forse potremmo ancora giocare un po’ in campo…“, ha concluso in maniera ironica. Certo è che la serata dell’Estadio Rei Pelè è stata decisamente speciale, ovviamente per merito suo, uno dei talenti più fulgidi mai visti nei campi di calcio del 21esimo secolo.

Ecco il VIDEO con le giocate del fenomeno brasiliano:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA