Pomeriggio horror per Mendy: rigore causato e papera finale. Chelsea sconfitto (VIDEO)

È stato un pomeriggio da incubo per il portiere del Chelsea Edouard Mendy, che nella sconfitta del suo Chelsea sul campo del West Ham (3-2 il risultato in favore degli Hammers), ha sfoderato una delle peggiori prestazioni dal suo arrivo a Stamford Bridge. Il portiere senegalese ha prima causato il rigore del momentaneo 1-1 dei padroni di casa; poi, al minuto 87, ha letteralmente regalato al West Ham la vittoria con un intervento a dir poco goffo.

Il pomeriggio da incubo di Mendy

“Non hanno dato il Premio Yashin a Mendy perchè è africano“. Così aveva dichiarato pochi giorni fa Patrice Evra all’indomani dell’assegnazione del premio di miglior portiere a Gianluigi Donnarumma. La prestazione offerta dal portiere del Chelsea nella sfida persa dai Blues contro il West Ham però, non è certamente andata in soccorso delle parole dell’ex terzino di Manchester e Juventus. Già perchè l’estremo difensore senegalese è incappato in un pomeriggio da incubo, causando un rigore nel primo tempo e soprattutto buttando in porta un bizzarro ma in fin dei conti decisivo tiro cross di Masuaku.

Era il minuto 87 della sfida dell’Olympic Stadium di Londra con il risultato sul 2-2 in virtù delle reti di Thiago Silva e Mount per il Chelsea e di Lanzini e Bowen per il West Ham. Masuaku ha battuto una rimessa laterale in zona d’attacco e ha poi ricevuto il pallone di ritorno da Antonio. Dopo aver tergiversato un po’ si è spostato la palla sul sinistro e ha fatto partire quello che molto probabilmente era un cross. La palla è andata verso il primo palo cogliendo impreparato Mendy che, in colpevole ritardo, invece di respingerla se l’è direttamente scagliata in porta. Risultato? Goal del 3-2 per gli Hammers e sconfitta per la capolista di Tuchel.

Ecco il VIDEO dell’episodio:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA