Inghilterra, conduttore di BT Sport costretto a scusarsi per una frase di Zola in diretta TV

Il conduttore di BT Sport è stato costretto a scusarsi per una frase pronunciata da Gianfranco Zola in diretta TV. L’ex attaccante si è unito a Rio Ferdinand e Joe Cole in studio per seguire e commentare la partita dei Blues a East London contro il West Ham. Durante il programma, viene mostrato un video che mostra i migliori gol di Zola con la maglia del Chelsea, inclusi diversi calci di punizione. Ma un commento dell’ex giocatore ha messo in imbarazzo il conduttore che è stato costretto subito a scusarsi con i telespettatori. 

Conduttore di BT Sport costretto a scusarsi per una frase di Zola in diretta TV

Ma partiamo dal principio. BT Sport mostra la clip dei migliori gol di Zola. A quel punto, Ferdinand elogia il suo collega: “Niente di tutto ciò è stato casuale. È solo ascoltando persone come Joe e Frank (Lampard) che sono andati al Chelsea e hanno giocato al fianco di Zola che si capisce. Parlavano della sua etica del lavoro e della sua pratica. Non è stato solo talento, vero?”. 

rio Ferdinand alcol
Rio Ferdinand

Il 55enne risponde quindi alla domanda dell’ex Manchester United: “No, no, assolutamente no. Non tutto viene naturale. Ecco perché quando la gente mi dice che era naturale…perdonatemi la parola ma sono stron***e. Perdonatemi è una parola molto forte”.

Zola

Una parola che ha fatto scoppiare a ridere Ferdinand, ma non il conduttore Humphrey. I media britannici, infatti, sono molto attenti alla forma e alcune parole è preferibile evitarle in televisione, nonostante siano piuttosto comuni. L’uomo, quindi, si è subito scusato con i telespettatori per la parola pronunciata dalla leggenda del Chelsea: “Questa è una parola molto forte per quest’ora, mi scuso se non è piaciuto l’uso della parola”. 

Zola ha poi chiarito il suo commento: Quello che voglio dire è che tutto funzionava perché dedicavo almeno un’ora e 15 minuti ogni settimana a questi fondamentali. E solo così ho potuto ottenere buone statistiche. Non si tratta solo di segnarne uno ogni tanto. Devi sapere che se ottieni tre calci di punizione in una partita di calcio, devi convertirne uno. E quello che converti è ciò che può farti perdere o vincere una partita”. Zola ha segnato 75 gol e fornito 21 assist in 301 partite per i Blues.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.