Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero arrestato

L’imprenditore e presidente della Sampdoria Massimo Ferrero arrestato dalla Guardia di Finanza. Questa la notizia che ha scosso il mondo del calcio e quello blucerchiato in particolare. Insieme a lui sono finiti in manette anche Giorgio e Vanessa, rispettivamente suo nipote e sua figlia, che sono finiti agli arresti domiciliari.

Ferrero arrestato

Nella tarda mattinata di lunedì è arrivata una notizia che ha destabilizzato e non poco il pianeta calcio ed in particolare l’ambiente sampdoriano: il presidente del club blucerchiato, Massimo Ferrero, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Cosenza con il supporto dei colleghi di Genova nell’ambito di un’inchiesta della procura di Paola. Le accuse contestate sono quelle di bancarotta e reati societari. A quanto si apprende il club di proprietà dell’imprenditore romano non dovrebbe essere coinvolto nella vicenda.

Ferrero arbitri
Massimo Ferrero arrestato

L’operazione vede coinvolte altre cinque persone, tra cui Giorgio e Vanessa Ferrero, rispettivamente il nipote e la figlia del presidente della Samp. Perquisizioni in varie regioni, tra cui Lombardia, Lazio, Campania, Basilicata e Calabria. L’arresto è legato al fallimento di alcune società con sede in Calabria, come confermato dal legale, Giuseppina Tenga, che ha ribadito l’estraneità del club ligure. L’imprenditore, che ha compiuto 70 anni lo scorso Agosto e ieri si trovava allo stadio per assistere a Sampdoria-Lazio, è stato prelevato da un albergo milanese e tradotto presso il carcere di San Vittore.

Ferrero
Massimo Ferrero arrestato

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA