Barcellona mette 3 giocatori della prima squadra in vendita dopo l’umiliazione in Champions

Aria pesante in casa Barcellona. L’umiliazione in Champions League, infatti, potrebbe costare cara a tre giocatori della prima squadra. I blaugrana stanno pianificando una profonda revisione della rosa dopo l’eliminazione dalla competizione europea. La formazione di Xavi dopo la sconfitta per 3-0 contro il Bayern Monaco dice addio alla coppa dalle grandi orecchie e finisce in Europa League. Per la prima volta dopo 21 anni il club catalano non passa la fase a gironi. In Liga non va meglio, il club in questo momento si trova al settimo posto in classifica a 16 punti dalla capolista Real Madrid.

Barcellona mette 3 giocatori della prima squadra in vendita

E il tecnico, arrivato da poche settimane dopo l’esonero di Koeman, avrebbe già perso la pazienza. Xavi, secondo quanto riferito in Spagna dal giornalista Gerard Romero, sarebbe pronto a dire addio a tre giocatori della prima squadra: Frenkie de Jong, Marc-Andre ter Stegen e Sergino Dest

de jong pentito della scelta barcellona
De Jong

Ter Stegen, in particolare, ha dovuto affrontare parecchie polemiche per le sue prestazioni in questa stagione. L’estremo difensore ha commesso una serie di errori di alto profilo in porta che hanno compromesso il suo futuro in blaugrana. C’è poi De Jong, che non è riuscito a mantenere le aspettative da quando è arrivato dall’Ajax nel 2019. E infine Dest, che non è felice al Camp Nou e vorrebbe trasferirsi al Bayern Monaco. 

avversari Ter Stegen

Xavi, parlando dopo il match contro i bavaresi, non ha nascosto la sua delusione e ha parlato della creazione di una “nuova era” al Barcellona: “Il Bayern ci ha dominato. Vogliamo sempre dominare, ma qui è stato il contrario. Dobbiamo pretendere di più. Siamo il Barça. Questo deve essere un punto di partenza per cambiare la dinamica e molte altre cose. Sono arrabbiato. Questa è la realtà e mi fa impazzire. Dobbiamo affrontarlo a viso aperto. Non c’è nient’altro per questo. Oggi inizia una nuova era. Partiamo da zero. Il nostro obiettivo è la Champions, non l’Europa League, ma questa è la nostra realtà ora e dobbiamo provare a vincerla”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA