Norwich-United, paura per Lindelof: dolori al petto e difficoltà respiratorie. Rangnick: “Ora sta bene”

Paura a Carrow Road per Victor Lindelof. Lo svedese del Manchester United, durante la partita contro il Norwich ha lamentato dolori al petto e difficoltà respiratorie. Il giocatore è stato subito soccorso dallo staff medico del club ed è stato sostituito. Il tecnico dei Red Devils, dopo la partita, ha rassicurato sulle sue condizioni di salute, fortunatamente il 27enne stava già meglio. 

Paura per Lindelof: dolori al petto e difficoltà respiratorie

Mancano circa 20 minuti alla fine a Carrow Road, il risultato è fermo sullo 0-0. Victor Lindelof, dopo una collisione innocua, cade a terra e mette la mano sul petto: lamenta dolori e difficoltà respiratorie. I medici dello United intervengono  subito. Dopo pochi minuti è stato portato fuori dal campo e sostituito da Eric Bailly. 

Lindelof

Il tecnico del Manchester United Ralf Rangnick, nel post partita, ha aggiornato la stampa sulle condizioni del giocatore. Naturalmente lo svedese verrà sottoposto a diversi controlli: Victor ha avuto problemi a respirare e la sua frequenza cardiaca era più alta del normale. Era un po’ scioccato. Non ricorda come sia successo ma ha avuto una collisione con un altro giocatore. Dopo la partita lo abbiamo controllato. Sembra tutto a posto, ma dovremo vedere domani. Speriamo che sia in forma per martedì contro il Brentford”.

Lindelof

Grande spavento per i compagni di squadra. Il portiere David de Gea, nel post partita, ha affermato che quanto successo a Lindelof gli ha fatto tornare alla mente Christian Eriksen, ma anche Sergio Aguero: “Abbiamo visto alcuni giocatori che hanno avuto qualche problema con la respirazione. Abbiamo visto Eriksen e Aguero. È difficile vedere i tuoi compagni stare così e spero che stia bene. Appena ho visto che aveva difficoltà a respirare, non importava del gioco, l’importante è essere al sicuro”.

Eriksen ha avuto un arresto cardiaco durante il match d’esordio a Euro 2020 tra la sua Danimarca e la Finlandia. Aguero, invece, ha abbandonato il campo durante la partita tra Barcellona e Alaves per dolori al petto e difficoltà respiratorie. All’ex attaccante del Manchester City è stato diagnosticata un’aritmia cardiaca. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA