Montella esalta Balotelli: “Un piacere allenarlo. La Nazionale il suo chiodo fisso”

Due italiani in Turchia, per la precisione ad Adana, estremo sud del paese. Vincenzo Montella e Mario Balotelli si sono ritrovati al di là del Bosforo, con il tecnico ex Roma, Milan e Fiorentina arrivato ad inizio settembre all’Adana Demirspor in sostituzione di Samet Aybaya. Il club, dopo un avvio a rilento, viaggia ora a metà classifica a soli 5 punti dal quarto posto che significa Europa. E Montella, ospite alla trasmissione Tiki Taka, ha parlato della sua avventura elogiando SuperMario, pubblicizzando una sua chiamata in azzurro.

Montella esalta Balotelli

Balotelli ha qualità tecniche straordinarie, è un bravo ragazzo, ma che a volte si spegne un po’. Ma io l’ho trovato molto motivato e credo che nella sua carriera non sia mai stato concentrato come quest’anno con noi“. Vincenzo Montella è molto chiaro quando parla del suo attaccante all’Adana Demirspor. “Sta crescendo molto, è un piacere allenarlo perché è un giocatore di un altro livello. Ha il chiodo fisso di tornare in Nazionale, in Italia non lo so. È motivato, ci crede, sa che deve lavorare duro ma sa che ha tre mesi per convincere Mancini che conosce tutto di lui, pregi e difetti“, ha spiegato il tecnico di Pomigliano d’Arco.

Montella esalta Balotelli

Montella ha poi parlato delle possibilità della Nazionale Italiana di andare in Qatar: “Mancini ha fatto un lavoro straordinario dall’inizio della sua avventura azzurra e la vittoria dell’Europeo è stata una cosa grandiosa. Andare ai Mondiali sarà difficile ma l’Italia nelle difficoltà riesce sempre a tirare fuori il meglio delle sue potenzialità. Mi auguro e spero che riusciremo a qualificarci”, ha concluso il tecnico campano.

Montella all'Adana Demispor
Montella esalta Balotelli

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA