Dembélé fa infuriare il Barça, non si è presentato all’addio di Aguero e a un appuntamento del club

Ousmane Dembélé bad boy. L’attaccante non si è presentato a due appuntamenti importanti per i blaugrana e ha fatto infuriare i dirigenti del Barcellona. Prima l’addio di Sergio Aguero al club e al calcio giocato, poi la visita all’Espai Barça, il progetto di modifiche allo stadio del club. In entrambi i casi, il 24enne non si è visto. 

Dembélé fa infuriare il Barça

El Kun, alcuni giorni fa, ha ufficializzato il suo ritiro nel corso di una conferenza stampa al Camp Nou. L’argentino si è unito ai blaugrana dal Manchester City a parametro zero la scorsa estate, ma è stato costretto al ritiro a causa di un’aritmia cardiaca. Il Barcellona ha organizzato una cerimonia toccante per onorare la sua carriera. Un evento a cui ha partecipato anche Pep Guardiola, che è arrivato apposta dall’Inghilterra. 

dembélé

La maggior parte della squadra era presente all’evento, ma Ousmane Dembélé non c’era. Le ragioni della sua assenza non sono note. In un primo momento Diario Sport ha ipotizzato un possibile infortunio. Ad alimentare ancora di più queste voci, l’assenza anche di Pedri. Lo spagnolo non ha preso parte alla cerimonia perché si è sottoposto a dei test per valutare i progressi fatti dopo il suo infortunio alla coscia. In molti hanno ipotizzato che anche per Dembélé fosse una giornata di test. Il club però, sul francese, non ha fornito notizie.

Ora, però, emergono nuovi dettagli. I dirigenti del club, come spiega la testata catalana Sport, sarebbero infuriati con il campione del Mondo 2018 sia per aver saltato la conferenza stampa del Kun Aguero, sia per non essersi presentato alla visita all’Espai Barça. Un’assenza, pare, ingiustificata a differenza di quella di Pedri. 

xavi

Dembélé continua dunque a far parlare di sé. Nelle ultime settimane, il francese aveva già fatto infuriare il nuovo tecnico blaugrana Xavi. Il 24enne è stato il primo a ricevere una sanzione dall’ex centrocampista per un ritardo all’allenamento. Come se non bastasse, qualche giorno dopo, ha preso un’altra multa per essersi completamente dimenticato che ci fosse una seduta con la squadra.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA