Il Cagliari furioso non fa prigionieri: “Giocatori vergognosi e indegni, per alcuni è stata l’ultima partita con questa maglia”

Una sola vittoria in campionato e penultima posizione condivisa col Genoa, la stagione del Cagliari è disastrosa e neanche l’arrivo di Mazzarri ha risollevato la situazione. Il ds Capozzucca, intervistato dopo la bruciante sconfitta casalinga contro l’Udinese per 0 a 4, ha però confermato la fiducia all’allenatore e si è scagliato contro i calciatori.

Il ds Capozucca furioso coi giocatori del Cagliari

Proviamo vergogna per questa prestazione, quando si perde in questa maniera si dovrebbe stare tutti zitti”. Non ha peli sulla lingua il diretto sportivo Stefano Capozzucca dopo Cagliari Udinese:Mazzarri? Rappresenta la nostra unica salvezza, resterà sicuramente fino a fine stagione. Qualcun altro invece andrà via perché alcuni giocatori hanno giocato stasera l’ultima partita con questa maglia, ci sono atteggiamenti che non ci sono piaciuti e altri sì”.

Poi lo sfogo continua: “Qualcuno non è degno di indossare questa maglia, il Cagliari ha una storia importante e chi va in campo deve avere l’amore per questa maglia. Oggi sono scesi in campo calciatori che non l’hanno avuto e che non faranno più parte della squadra. A gennaio faremo qualcosa in base alle possibilità, le nostre idee collimano con quelle dell’allenatore. Ho sentito il presidente: è convinto di questa scelta e lo siamo anche noi”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA