Emozioni in Coppa di Francia, perdono 10-0 con Bordeaux ma ricevono l’ovazione di tutto lo stadio (VIDEO)

Emozioni in Coppa di Francia. L’AS Jumeaux de Mzouasia perde 10-0 con il Bordeaux ma al triplice fischio finale l’ovazione del pubblico presente allo stadio è tutta per la squadra che ha perso. Il Jumeaux de Mzouazia è un piccolo club dell’arcipelago di Mayotte, dipartimento francese dell’Oceano Indiano tra il Madagascar e la costa del Monzambico. La squadra ha affrontato un viaggio di circa 13 ore e di quasi 8mila chilometri per disputare il match. 

Coppa di Francia, perdono 10-0 con Bordeaux ma ricevono l’ovazione di tutto lo stadio

Una partita storica. Nessun club dell’arcipelago di Mayotte era mai riuscito a qualificarsi ai 32esimi di finale della Coppa di Francia. Il Jumeaux de Mzouazia, però, è riuscito nell’impresa, dopo aver battuto per 3-1 il Plancoet Arguenon, piccolo club della Bretagna, in Côtes-d’Armor, nel nord-ovest della Francia. 

Il loro sogno si è interrotto allo stadio Matmut-Atlantique di Bordeaux contro i padroni di casa. “Spero si tratterranno e che non ci faranno troppo male”, aveva detto pochi giorni prima il centrocampista Sidi Djidji, tifoso tra l’altro dei Girondini. Ma non è andata esattamente così.

La formazione di Petkovic, in pessima forma in Ligue 1, ha vinto per 10-0, con doppietta di Pembélé e quattro reti di Niang. Il sogno dei giocatori dell’Oceano Indiano è durato solo dieci minuti. Ad aprire le danze è Medioub, ma hanno segnato anche Dilrosun, Sissokho e Maja. Una partita, nonostante il risultato, animata da una nutrita colonia di tifosi provenienti da tutta la Francia per celebrare questi pionieri mahoresi. 

Gli obiettivi del Bordeaux erano tre: concludere finalmente una partita senza subire un gol, arrivare a fine gara senza infortuni, ma dare anche spazio e fiducia ai giocatori meno utilizzati. Obiettivi completamente raggiunti.

A fine match, però, gli applausi del pubblico del Matmut-Atlantique erano tutti per il Jumeaux de Mzouazia. Una vera e propria ovazione dei presenti per la gli sconfitti. I calciatori hanno cantato con tutto lo stadio. Per loro, nonostante abbiano perso, era una giornata storica e andava festeggiata. Il Bordeaux ha pubblicato poi il video sui propri canali social scrivendo: “La festa dei giocatori del Mzouasia sotto la Sud! Complimenti a loro per il loro percorso”. Il club ospite ha ringraziato la squadra di Ligue 1 per l’esperienza: “È stata una bella esperienza, grazie ancora”. Chiamatele, se volete, emozioni. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA